Orzotto ai funghi porcini 5/5 (1)

Orzotto ai funghi porcini 07

Orzotto ai funghi porcini

Durata 45 min

Difficoltà  Intermedia

Origine Friuli

Chi dice che il risotto si possa fare solo con il riso? Alcune ricette tradizionali, in particolari nel Friuli Venezia Giulia, si prepara l’orzotto ai funghi porcini, in cui l’orzo perlato viene risottato (che è una tecnica di cottura) allo stesso modo con cui si prepara il riso. Oggi l’abbiniamo con un bel condimento a base di funghi porcini. Ottimo per tutti e assolutamente da provare.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di Orzo perlato
  • Funghi porcini freschi o secchi
  • 1 Cipolla
  • 1 Noce di Burro
  • 1 litro di brodo di verdure
  • 6 cucchiai di Parmigiano Reggiano Grattugiato
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Procuratevi una casseruola bassa e larga, in cui andrete a mettere un filo di olio extravergine di oliva ed una cipolla tritata. Fate imbiondire la cipolla facendola rosolare per qualche minuto nell’olio, poi aggiungete i funghi porcini (se secchi lasciateli ammollare per un po’ in acqua calda) tagliati a pezzetti. Fate rosolare ancora per qualche minuto mescolando.

A questo punto versateci dentro l’orzo perlato e con un mestolo di legno mescolatelo con il condimento lasciandolo tostare per un minuto o due. Poi sfumate il tutto con due belle mestolate di brodo di verdure caldo. Regolate di sale ed abbassate la fiamma.

Continuate la cottura a fuoco lento per circa 25-30 minuti, aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo. L’orzo cuocendo assorbirà in continuazione il brodo, quindi fate attenzione a non farlo asciugare. Poi a cottura avvenuta, versateci dentro 4 cucchiaiate di parmigiano reggiano grattugiato ed una grossa noce di burro.

Spegnete la fiamma e mescolate l’orzotto, facendolo mantecare per bene con il formaggio grattugiato ed il burro. Aggiungete via via altro parmigiano grattugiato se necessario. Quando l’orzotto ai funghi porcini sarà pronto servitelo ben caldo.

Dai il tuo voto