Paccheri con pomodoro e tonno fresco 5/5 (1)

paccheri con pomodoro e tonno fresco

Paccheri con pomodoro e tonno fresco

Durata 30 min
Difficoltà  Facile
Origine Calabria

paccheri con pomodoro e tonno fresco sono una ricetta tipica calabrese. Il tonno in Calabria viene pescato ed è facile trovarlo fresco nei banconi al mercato. Quindi sono molte le ricette tradizionali che ne fanno uso. Una di queste è quella di prepararlo cotto a pezzi insieme ad un sugo ottenuto con degli ottimi pomodori freschi, ottimi così ben rossi e saporiti grazie al sole della Calabria. Ricetta deliziosa e non molto complessa, allieterà con il suo “calore mediterraneo” una buona tavola.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Cirò Rosato DOC

locale Dove Mangiare: Antica Trattoria Carmelina (Lido di Catanzaro)

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 400 gr di Tonno fresco a tranci o filetto.
  • 260 gr di Paccheri o altra pasta corta
  • 400 gr di Pomodori maturi
  • ½ cipolla
  • ½ bicchiere di Vino bianco
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Peperoncino
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete il tonno fresco e dopo aver eliminato l’eventuale pelle presente, tagliatelo a piccoli tocchettini.

Prendete una padella, possibilmente antiaderente, ed aggiungete pochissimo olio extravergine di oliva. Riscaldate la padella e poi fate rosolare i tocchettini di tonno. Il tempo di cottura deve essere molto breve, giusto il tempo di far rosolare l’esterno, cercando di lasciare l’interno più crudo possibile, poi sfumate con un po’ di vino bianco. Lasciate evaporare il vino e poi spegnete.

Nel frattempo, prendete una casseruola bassa e aggiungete un filo d’olio. Tritate la cipolla  e poi aggiungetela alla casseruola. Fate soffriggere la cipolla e quando sarà dorata, aggiungete il pomodoro fresco a pezzi o in mancanza la passata di pomodoro. Lasciate a cuocere il sugo per circa 20 minuti e quando il sugo sarà sufficientemente asciutto aggiungete  il tonno rosolato tagliato a tocchetti e continuate la cottura per altri 5 minuti. Poi spegnete. Il sugo è pronto.

Riempite una pentola di acqua e portate ad ebollizione. Una volta che l’acqua comincerà a bollire, aggiungete una presa di sale grosso e poi dopo quasi un minuto versateci i paccheri (o un altro formato di pasta corta). Una volta cotta, scolatela e conditela con il sugo di pomorodo e tonno fresco. Guarnite con un po’ di prezzemolo tritato sottile e mescolate.

Servire il piatto ben caldo

Dai il tuo voto