Panzanella 5/5 (1)

Panzanella

Panzanella

Durata   30 min
Difficoltà  Facile
Origine Toscana

La panzanella è una ricetta tipica toscana. Di antiche tradizioni, questa ricetta è nata dalla necessità di sfruttare il pane raffermo accompagnandolo con i vari ortaggi di stagione. Oggi è una ricetta tipicamente estiva, in cui il pomodoro crudo ed il basilico fanno da padrone, con un sottofondo di cipolla e di un buonissimo olio extravergine di oliva. Esistono comunque anche versioni più ricche che comprendono cetrioli, olive e tonno sottolio.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • Mezza pagnotta di pane raffermo
  • 3 grossi Pomodori maturi
  • 1 Cipolla rossa
  • 4 foglie di Basilico
  • Aceto
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Spezzettate il pane raffermo e raccogliete le parti in una ciotola a cui andrete ad aggiungere dell’acqua fredda. Lasciatelo in ammollo per il tempo necessario affinchè tutto il pane risulti molto morbido. Una volta ammorbidito, scolatelo e poi strizzatelo eliminando più acqua possibile. Sbriciolatelo e trasferite il pane sbriociolato in una insalatiera.

Lavate i pomodori maturi e tagliateli a pezzettoni. Poi aggiungeteli all’insalatiera. Prendete la cipolla rossa, sbucciatela e poi tagliatela a piccoli pezzettini. Aggiungete anch’essa nell’insalatiera. Lavate il basilico ed aggiungete le foglie di basilico a tutto il resto. Aggiungete una buona dose di sale ed una bella irrorata di olio extravergine di oliva. Se vi piace date aggiungete anche qualche goccia di aceto di vino. Mescolate per bene il tutto e lasciate la panzanella a riposare per almeno mezz’ora in un luogo fresco (il frigo va bene). In questo tempo daremo il tempo al pane ad assorbire i sapori dei diversi ingredienti.

Servite la panzanella a temperatura ambiente.

Dai il tuo voto