Panzerotti alla piacentina 5/5 (1)

panzerotti alla piacentina

Panzerotti alla piacentina

Durata 2 h

Difficoltà:  Difficile

Origine Emilia Romagna

I panzerotti alla piacentina sono un ottimo e gustoso primo piatto della tradizione emiliana. Rotoli di pastella farciti da un ripieno a base di ricotta e bieta, ricoperti da uno strato di besciamella e formaggio.

 Dove Mangiare:   Ristorante del Biscione – Grazzano Visconti (Piacenza) 

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

Per la pastella:

  • 125 gr di Farina
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 noce di burro
  • Sale

Per il ripieno

  • 300 gr di Bieta o Spinaci
  • 400 gr di Ricotta vaccina
  • 100 gr di Mascarpone
  • 60 gr di Parmigiano grattugiato
  • Noce moscata

Per il condimento

  • Besciamella
  • Parmigiano Reggiano grattugiato

Procedimento

Per prima cosa occupiamoci della preparazione del ripieno.

In una ciotola o terrina versate la ricotta dopo averla setacciata (io la faccio passare in uno schiacciapatate). Poi aggiungete il mascarpone e cominciate a mescolare integrando lentamente il parmigiano grattugiato. Aggiungete anche una grattata di noce moscata.

panzerotti alla piacentina 01

A parte lessate la bieta o gli spinaci in abbondante acqua bollente, scolatela e poi strizzatela. Passatela in padella con un po’ d’olio ed uno spicchio d’aglio, facendola asciugare in modo da farle perdere tutta l’acqua in eccesso e allo stesso tempo insaporendole. Spegnete e tritatele finemente con il coltello.

panzerotti alla piacentina 02

Adesso unitela al resto degli ingredienti del ripieno e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciate riposare l’impasto in frigo, nel frattempo passerete alla preparazione della pastella.

panzerotti alla piacentina 03

In una ciotola capace, rompete le uova e sbattetele, incorporando il latte gradualmente per poi passare alla farina setacciata e versata a pioggia. Continuate a mescolare finchè non otterrete un impasto fluido, privo di grumi ed omogeneo. Aggiungete un po’ di sale e lasciate riposare anche questo per circa 20 minuti.

panzerotti alla piacentina 04

Trascorso il tempo, riscaldate una padella piatta adatta per la cottura di crespelle, imburrate il fondo e poi versateci un mestolo di impasto facendo roteare il mestolo a spirale sopra. Lasciate cuocere la crespella da un lato per un po’ di minuti e poi rovesciatela per far cuocere anche l’altro lato.

panzerotti alla piacentina 05

Via via preparate tante crespelle fino ad esaurire l’impasto. Disponete sopra ogni crespella una parte di ripieno di ricotta e bieta e arrotolatela intorno ad esso.

Una volta ottenuta una sorta di cannolo, tagliatele a fette di circa 5 cm di spessore con un coltello ben affilato. Fate così con tutte le crespelle.

panzerotti alla piacentina 08

Disponete così le sezioni di crespelle in una pirofila precedentemente imburrata e poi ricopritele con tanta besciamella ed abbondante pecorino grattugiato. Potete disporre i panzerotti sia verticalmente che orizzontalmente, a vostro gusto.

Infornate a 180°C per 30 minuti, poi servite.

Dai il tuo voto