Passatelli con verdure e pinoli 5/5 (2)

Passatelli con verdure e pinoli

Passatelli con verdure e pinoli

Durata 50 min
Difficoltà  Intermedia
Origine Emilia Romagna, Marche

I passatelli con verdure e pinoli sono uno dei moltissimi modi con cui si possono condire i passatelli. In primavera ed in estate, si ha a disposizione moltissima verdura fresca, in particolar modo nell’orto dietro casa di moltissime case di campagna romagnole e marchigiane. Zucchine, piselli, cipolle e carote diventano così un condimento perfetto per avere un piatto sano e saporito, accompagnato da un po’ di pinoli che ne rafforzano il sapore. Piatto sano, nutriente e leggero, questo piatto è un’ottima idea da gustare nelle belle giornate di sole.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

Dosi per i passatelli:

  • 4 Uova
  • 8 cucchiai di Pangrattato
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Noce Moscata
  • Sale

Dosi per il condimento:

  • 2 Zucchine
  • 1 Cipolla o cipollotto fresco
  • 2 Carote
  • 200 gr di Piselli
  • 2 cucchiai di Pinoli
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Per prima cosa occupiamoci della preparazione dei passatelli

Prendete una ciotola sufficientemente capiente, versateci dentro tutto il pangrattato e poi rompete due uova intere.

Passatelli in brodo

Poi aggiungete un cucchiaio di parmigiano reggiano ed un pizzico di sale. Grattate la noce moscata a piacimento (qualcuno ci aggiunge anche un po’ di scorza di limone….), tenete conto che questi aromi si ritroveranno nel brodo.

Passatelli in brodo

Mescolate per bene tutti gli ingredienti finché non si saranno ben amalgamati tra di loro. Il composto deve avere una buona consistenza e risultare omogeneo, se così non fosse aggiungete ulteriore pangrattato (come vuole la tradizione), altrimenti c’è chi c’aggiunge un pò di farina (l’effetto granato del passatello andrà però diminuendo, fino a quasi sembrare dei bigoli).

Passatelli in brodo

Lasciate riposare l’impasto per almeno una quindicina di minuti. Poi se avete uno schiacciapatate a fori larghi va benissimo, altrimenti potete anche usare un tritacarne con i fori larghi. Utilizzeremo queste attrezzature per far pressione sull’impasto facendolo passare nei fori in modo da ottenere tanti piccoli cilindretti, i passatelli appunto.

Adesso che è pronto l’impasto per i passatelli che lasceremo riposare per una quindicina di minuti, possiamo cominciare a preparare il condimento di verdure.

Prendete le zucchine, lavatele per bene e poi tagliatelo a tocchettini.

Passatelli con verdure e pinoli 02

Stessa cosa fate con le carote. Lavatele, mondatele e poi tagliatele a cubetti.

Passatelli con verdure e pinoli 01

Prendete una padella e dopo aver aggiunto un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete la cipolla o i cipollotti freschi tagliati finemente. Lasciatela soffriggere per circa 4-5 minuti, poi quando sarà perfettamente imbiondita aggiungete le carote e le zucchine a tocchetti insieme ai piselli sgranati. Fate saltare le verdure per un po’ di minuti in modo che rosolino leggermente, poi smorzate con mezzo bicchiere di vino bianco.

Passatelli con verdure e pinoli 03

Lasciate evaporare il vino, poi regolate di sale e abbassate la fiamma. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua, un po’ di sale e continuate la cottura con un coperchio e a fiamma bassa per circa 20 minuti. Ogni tanto controllate il livello di cottura, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo poca acqua se si dovesse asciugare troppo. Quando le verdure saranno tutte uniformemente cotte, togliete il coperchio alzate la fiamma, aggiungete i pinoli e lasciate asciugare il sugo, facendo alla fine rosolare nuovamente le verdure nel sugo asciutto.

 

Mettete a bollire una pentola di acqua. Ad ebollizione aggiungete una presa di sale grosso.

Ottimo è se fate i passatelli proprio sopra la pentola. Tagliate questi cilindri tra i 4-8 centimetri con un coltello facendoli cadere direttamente nell’acqua bollente.

Passatelli in brodo

Sono sufficienti solo pochi minuti di cottura.

Passatelli in brodo

Una volta cotti, toglieteli dall’acqua di cottura con un mestolo forato versandoli nella padella con il sugo di verdure. Fate saltare i passatelli nelle verdure in modo che si insaporiscano per bene.

Passatelli con verdure e pinoli 04

Servite i passatelli con verdure e pinoli ben caldi, aggiungendo una grattata di parmigiano reggiano.

 

Dai il tuo voto