Pasta con il cavolfiore 5/5 (1)

pasta con il cavolfiore

Pasta con il cavolfiore

Durata  1 h

Difficoltà   Facile

Origine Campania

Come tutte le minestre, a Napoli, la pasta con il cavolfiore si prepara piuttosto asciutta, in modo che la zuppa resti ben legata. Per questo motivo, si preferisce mangiarla dopo una breve attesa di qualche minuto dopo la cottura.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di cavolfiore
  • 1 aglio
  • 300 gr di spaghetti spezzati
  • Olio di oliva
  • Peperoncino
  • Sale

Procedimento

Prendete un pentolino e aggiungete mezza cipolla tritata ed un po’ di olio extravergine di oliva. Fate soffriggere la cipolla fino a quando non sarà perfettamente imbiondita.

Lavate il cavolfiore e tagliatelo a pezzi.

pasta con il cavolfiore

Prendete un ampio tegame, versate 3 cucchiai di olio e aggiungete uno spicchio di aglio e un po’ di peperoncino. Accendete il fuoco e lasciate appena dorare l’aglio.

pasta con il cavolfiore

Mettete i pezzi di cavolfiore nel tegame e lasciateli soffriggere per qualche minuto.

pasta con il cavolfiore

Aggiungete un po’ di acqua, fino a coprire la metà dei pezzi di cavolfiore e chiudete il coperchio sul tegame. Lasciate cuocere a fiamma bassa e di tanto in tanto rimescolate e, se necessario, aggiungete altra acqua. Nel frattempo, spezzate gli spaghetti in un formato di 2-3 cm.

pasta con il cavolfiore
pasta con il cavolfiore

Quando il cavolfiore sarà tenero e potrà essere ulteriormente sminuzzato con l’aiuto di un mestolo di legno, aggiungete la pasta. Con un mestolo, aggiungete, poca acqua calda per coprire completamente la pasta. Tenete da parte una pentola con acqua sempre calda da aggiungere poco per volta, in modo che la pasta sia sempre coperta, ma la minestra non diventi mai troppo brodosa.

pasta con il cavolfiore

Spegnete il fuoco quando la pasta sarà leggermente al dente. Prima di servire, lasciare riposare 5 minuti.

Dai il tuo voto