Pasta patate e provola 5/5 (2)

Pasta patate e provola

Pasta patate e provola

Durata 30 min
Difficoltà  Facile
Origine Campania

La pasta patate e provola è un piatto tipico della cucina napoletana. Questo piatto amato e consumato da generazioni di napoletani, ha origini umili ma abbastanza antiche. Già ricette del XVII secolo ne descrivevano la preparazione. Dapprima nata come pasta e patate con l’aggiunta di scorze di scarto di formaggio, si è via via arricchita con l’aggiunta della provola. Qualcuno ama aggiungerci anche un paio di pomodorini freschi al sugo per dare un tocco in più di colore e sapore a questa ricetta.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 320 gr di pasta mista corta di Gragnano
  • 800 gr di patate
  • 200 gr di provola
  • 1 costa di sedano
  • 3 foglie di basilico
  • 1 cipolla
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Lavate le patate e sbucciatele. Tagliatele a piccoli tocchetti e poneteli in una ciotola.

Prendete una casseruola abbastanza profonda ed aggiungete un filo di olio extravergine di oliva. Fate un trito con una cipolla, il sedano, e uno spicchio d’aglio. Versate il trito nella casseruola e lasciate soffriggere per 3-4 minuti. Quando la cipolla si sarà imbiondita unite al soffritto i tocchetti di patate. Fate rosolare le patate nel soffritto mescolando in continuazione per evitare che si attacchino al fondo della pentola.

Una volta che le patate saranno abbastanza rosolate, aggiungete le foglie di basilico, una grattata di pepe e una presa di sale. Sfumate aggiungendo dell’acqua alla cottura. L’acqua da aggiungere alla cottura deve essere graduale, in modo da favorire la completa cottura delle patate. Portate poi ad ebollizione abbastanza acqua nella cottura e aggiungete così la pasta mista, continuando però a mescolare.

La cottura di questa tipologia di pasta richiede più tempo di quello a cui siamo abituati. Durante la cottura di questa pasta fate asciugare gradualmente l’acqua di cottura. Una volta raggiunta la cottura, spegnete il fuoco ed aggiungete alla pasta la provola tagliata a piccoli tocchettini. Mescolate sfruttando il calore della pasta per sciogliere la provola. Mescolate finchè la provola non sarà completamente ‘azzeccata’.

Infine servite la pasta patate e provola ben calda, aggiungendo una buona grattata di parmigiano reggiano e magari aggiungendo un goccio di olio a crudo.

Dai il tuo voto