Pesce spada al salmoriglio ( cu sammurigghiu ) 5/5 (1)

Pesce spada al salmoriglio - cu sammurigghiu

Pesce spada al salmoriglio (cu sammurigghiu )

Durata 10 min
Difficoltà  Facile
Origine Calabria, Sicilia

Il pesce spada al salmoriglio ( cu sammurigghiu) è una ricetta tipica sia della Sicilia che della Calabria. Il termine salmoriglio viene dallo spagnolo salmorejo, una salsa ricca di aglio. Infatti questa ricetta si basa su fette di pesce spada appena pescato grigliate e poi condite con il salmoriglio, un condimento a base di olio, aglio, prezzemolo e limone.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Cirò Bianco DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 4 fette di Pesce Spada
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 Limone
  • Origano fresco
  • Olio extravergine di Oliva
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Per prima cosa prepariamo il salmoriglio. Prendete un mortaio e aggiungete gli spicchi d’aglio e le foglie di prezzemolo lavate e pulite. Pestate il tutto in modo da formare una poltiglia. Poi prendete un pentolino e versateci il succo di un limone spremuto. Riscaldatelo leggermente e poi aggiungete una buona dose di olio extravergine di oliva. Sbattete tutto in modo da emulsionare leggermente l’olio. Poi aggiungete il pesto di prezzemolo e aglio, un pizzico di sale, le foglie di origano fresche e una grattata di pepe. Poi versate il tutto ancora caldo in una ciotola,

Prendete le fette di pesce spada e lavatele per bene. Poi asciugatele e cuocetele su una griglia ben calda, tenendole circa 7 minuti per lato, cioè il tempo necessario oltre che per cuocersi anche quello per formare le belle striature di abbrustolito della griglia. Poi mettetele in un piatto e copritele con il salmoriglio.

Servite le fette di pesce spada al salmoriglio ben calde.

Dai il tuo voto