Pici con Cavolo Nero e guanciale 5/5 (2)

Pici con cavolo nero e guanciale

Pici con Cavolo nero e guanciale

Durata   1 h

Difficoltà  Intermedia

Origine Toscana

I pici con cavolo nero e guanciale sono un piatto tipico toscano. Il cavolo nero è uno dei protagonisti della tradizione gastronomica toscana e va molto in accordo con la carne grassa e succulenta di maiale, come il guanciale. Entrambe i sapori fanno da condimento a questo primo piatto eccezionale.

Vino in abbinamento: Vino Nobile di Montepulciano DOCG

 Dove Mangiare: Il Ceppo – Monteriggioni (Siena)

Ingredienti

Per 4 persone

  • 400 gr di Pici
  • 500 gr di Cavolo nero
  • 100 gr di guanciale stagionato di maiale
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

I pici sono generalmente un formato di pasta fresca. Quindi potete comprarli già pronti per utilizzarli in questa ricetta, oppure cimentarsi nella loro preparazione in casa:

Preparazione dei pici

Prendete le foglie di cavolo nero, ed eliminate il gambo centrale che rimane sempre troppo duro. Utilizzate il più possibile la parte nera delle foglie. Lavate le foglie di cavolo nero sotto l’acqua corrente.

Riempite una pentola di acqua e portatela a bollore. Aggiungete una presa di sale grosso e poi versateci dentro le foglie di cavolo nero. Lessatele fino a perfetta cottura, poi scolatele in un colapasta e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo tagliate il guanciale in fette sottili, e poi sminuzzatelo a punta di coltello fino a quasi ottenere una poltiglia. Prendete una padella antiadererente, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva (ne basta pochissimo, il guanciale rilascerà un po’ di olio durante la cottura), uno spicchio d’aglio scamiciato. Fate rosolare l’aglio per 3-4 minuti e poi aggiungete il guanciale. Fatelo rosolare fino a quando non avrà assunto un bel colore dorato.

A questo punto aggiungete le foglie di cavolo nero lessate (tagliatele con il coltello prima di versarle in padella). Mescolate per farle insaporire con il fondo di cottura.

Nel frattempo mettete a bollire una pentola di acqua. Salate e poi metteteci a cuocere i pici. A cottura ultimata, scolateli e versateli nella padella con il condimento di cavolo nero e guanciale. Fate saltare i pici per un paio di minuti, giusto il tempo per farli ben insaporire. Poi serviteli.

Dai il tuo voto