Radicchio alla piastra 5/5 (1)

Radicchio alla piastra

Radicchio alla piastra

Durata 10 min

Difficoltà  Facile

Origine Veneto

Un contorno sfizioso e velocissimo da preparare è il radicchio alla piastra. Semplice, genuino, basta un goccio d’olio e un po’ di sale per condire, qualcuno ama aggiungerci anche un po’ di aceto balsamico ed il gioco è fatto. Ancora più buono se preparato con il radicchio rosso di Treviso, più croccante, più saporito e meno amarognolo.

Ingredienti

Per 4 persone

  • 4 Radicchi rossi
  • Olio extravergine di oliva
  • Aceto balsamico (opzionale)
  • Sale

Prodotto tipico: Radicchio rosso di Treviso

Procedimento

Prendete il radicchio, lavatelo per bene, controllando anche all’interno e poi asciugatelo. Con un coltello tagliateli perfettamente a metà e poi poneteli su di una piastra rovente, o se non l’avete, una padella antiaderente. Fatele abbrustolire prima da un lato e poi dall’altro. Ad un certo punto risulteranno le foglie interne risulteranno leggermente imbrunite ed i gambi più teneri, spegnete e servite

Servite i radicchi rossi condendoli con un filo d’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e se a qualcuno piace, anche qualche goccia di aceto balsamico.

Dai il tuo voto