Risotto agli asparagi 5/5 (2)

risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi

Durata 45 min
Difficoltà  Facile
Origine Veneto

Il risotto agli asparagi è un primo piatto raffinato, di tradizione veneta ma oggi pressoché diffuso in tutto il territorio nazionale. Facile da preparare, si deve avere cura di cucinare il risotto nel brodo prodotto dalla cottura degli asparagi. Alla fine mantecato con burro e parmigiano reggiano, diventa un primo piatto d’eccezione.

Ingredienti

Per 4 persone

IngredientiQuantità
Riso Vialone Nano350g
Asparagi8
Porro o cipolla bianca1
Grana Padano grattugiatoq.b.
Burroq.b.
Saleq.b.

asparagi

Prodotti tipici Prodotti tipici: Riso vialone nano

Procedimento

Prendete gli asparagi, lavateli e mondateli sul gambo, in modo da eliminare le parti troppo dure. Prendete una pentola adatta per lessarli in modo da non utilizzare troppa acqua. Io utilizzo una teglia da forno rettangolare (un po’ più larga degli asparagi) e metto la fiamma grande sotto la parte con i gambi, in modo da ottenere una cottura più regolare.

Mettete gli asparagi nella teglia e riempite il volume rimanente con acqua. Riscaldate e fateli lessare per bene.

risotto agli asparagi

Una volta che gli asparagi saranno ben lessati toglieteli dalla teglia scolandoli per bene e conservando il brodo nella teglia. Prendete gli asparagi e togliete le cime che conserverete da parte. Poi prendete la parte centrale (morbida ma non troppo) e tagliatela a rondelle. Il gambo più duro rimettetelo nella teglia con il brodo. E rimettete la teglia sul fuoco basso in modo da mantenere caldo il brodo.

risotto agli asparagi

Prendete una casseruola e dopo aver aggiunto un filo d’olio extravergine di oliva, oppure anche una noce di burro abbondante, unite la cipolla o il porro tagliato a rondelline. Lasciate soffriggere la cipolla o il porro per circa 5-6 minuti.

risotto agli asparagi

Quando la cipolla od il porro saranno ben imbionditi, aggiungete le rondelle (non le cime) degli asparagi e continuate la cottura per un’altro paio di minuti, mescolando di continuo.

risotto agli asparagi

Adesso versate il riso direttamente nella casseruola e mescolando di continuo con il soffritto di asparagi, fatelo rosolare per bene in modo da tostarlo per bene (circa 3 minuti non di più).

risotto agli asparagi

Sfumate il tutto con un paio di mestoli di brodo di asparagi. Mescolate di continuo e quando il riso lo avrà assorbito velocemente, aggiungetene altri due.

risotto agli asparagi

Abbassate la fiamma e continuate la cottura del riso mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo via via altro brodo di asparagi.

risotto agli asparagi

Quando il riso risulterà cotto, aggiungete le cime degli asparagi e mescolate. Poi dopo aggiungete una noce di burro e un po’ di parmigiano reggiano grattugiato. Spegnete il fuoco e mescolate per bene facendo così mantecare il risotto.

Una volta mantecato, servite il risotto agli asparagi aggiungendo una buona grattata di parmigiano reggiano.

Dai il tuo voto