CampaniaCarnevaleCucina TipicaDolce

Sanguinaccio al cioccolato 5/5 (1)

Il Sanguinaccio al cioccolato è un dolce tipico del periodo di Carnevale. La vera ricetta tradizionale lo vuole fatto con il sangue di maiale, un ingrediente una volta abbondante ogni volta che si macellava un maiale, da qui proprio il nome sanguinaccio. Anche se ancora preparato così, anche noto in alcune regioni come Migliaccio, oggi ne viene preparata una versione al cioccolato, che al posto del sangue, ne simula il colore ma non certo il sapore. Questo dolcetto viene spesso abbinato alle chiacchiere, altro dolcetto tipico del carnevale, che vengono inzuppate in questa gustosa crema al cioccolato.

Sanguinaccio al cioccolato

Durata 30 min

Difficoltà  Intermedia

Origine Campania

Vino in abbinamento: Lacryma Christi Vesuvio DOC Passito

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 1 litro di latte
  • 100g di Cacao amaro in polvere
  • 30g di Cioccolato Fondente
  • 150g di Zucchero semolato
  • 30g di Burro
  • Amido di mais (q.b.)
  • Cannella in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • Cedro candito (opzionale)
  • 1 pizzico di Sale

Preparazione del Sanguinaccio al Cioccolato

Ti piacciono i dolci al cioccolato? Prova anche le melanzane al cioccolato, tipiche della costiera amalfitana.

Melanzane al cioccolato

Procuratevi un pentolino e versateci all’interno un litro di latte intero. Mentre riscaldate a fuoco lento, incorporate lentamente il cacao in polvere facendolo passare attraverso un setaccio. Continuate a mescolare in modo che il cacao si sciolga, poi aggiungete a latte caldo, lo zucchero, il cioccolato fondente spezzettato, il burro, la cannella in polvere, la bustina di vanillina, ed infine un pizzico di sale.

Continuate a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno disciolti nel latte caldo. A questo punto è arrivato il momento di condensare il tutto per ottenere un composto cremoso: il sanguinaccio. Sempre con lo stesso setaccio con cui avete aggiunto il cacao, incorporate al composto l’amido di mais, avendo cura di mescolare di continuo, in modo da farlo incorporare molto lentamente. Una volta finito di aggiungere l’amido continuate a mescolare con un mestolo di legno il sanguinaccio, facendogli raggiungere una bella consistenza cremosa ed omogenea.

A questo punto spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Versate il sanguinaccio in una ciotola o un barattolino di vetro e servitelo in un vassoio con tante frappe. A chi piace, potete sminuzzare un bel cedro candito ed aggiungerlo direttamente al sanguinaccio.

Sanguinaccio napoletano al cioccolato

Sanguinaccio al cioccolato

Il Sanguinaccio al cioccolato è un dolce tipico campano di Carnevale. La ricetta tradizionale lo voleva fatto con il sangue di maiale
Preparazione 5 minuti
Cottura 24 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Keyword carnevale, napoli

Dai il tuo voto