Scagliozzi 5/5 (1)

Scagliozzi

Scagliozzi

Durata 15 min + 12 h di riposo

Difficoltà Facile

Origine Puglia

Nella zona di Foggia e a Bari sono da sempre preparati come vero e proprio cibo da strada, gli scagliozzi, triangoli di polenta fritta da gustare appena fritti e ben caldi in un cartoccio, magari passeggiando per le strade. Sono così amati e facili da preparare, che spesso vengono gustati comodamente a casa, da gustare prima di un pranzo o magari davanti alla TV.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 250 gr di Farina di mais
  • 1 litro di Acqua
  • Olio per friggere
  • Sale

Procedimento

Procuratevi un pentola alta e stretta e versateci dentro circa un litro d’acqua. Portatela a bollore e poi aggiungete un po’ di sale. A questo punto cominciate a versare gradualmente la farina di mais a pioggia, mescolando in continuazione per non far formare dei grumi. Continuate la cottura della polenta, continuando a mescolare per circa 20 minuti con un cucchiaio di legno. Poi spegnete e versate la polenta in una teglia rettangolare, meglio se antiaderente, altrimenti potete usare della carta da forno o ungendo il fondo con un po’ di olio.

Lasciate raffreddare la polenta e poi lasciatela riposare per una nottata in modo da farla condensare per bene.

Riprendete la polenta, rovesciandola dalla teglia. La polenta dovrà risultare ben compatta. Poi con un coltello tagliate la polenta dapprima a fette di circa 1 cm di spessore, poi tagliate in diagonale ciascuna fetta in modo da ottenere dei triangoli di polenta, gli scagliozzi appunto.

Riscaldate dell’olio da frittura in una pentola e poi friggeteci gli scagliozzi due o tre alla volta. Fateli dorare per bene in modo da far formare della crosticina in superficie. Toglieteli dall’olio di frittura e lasciateli asciugare su di un panno di carta da cucina. Salate gli scagliozzi e serviteli ben caldi.

Dai il tuo voto