AntipastoCucina TipicaSicilia

Sfinciuni ( Sfincione ) 5/5 (2)

Lo u’ sfinciuni, o sfincione, è una ricetta tipica di Palermo. Tipicamente legato al Natale, questa specialità consiste in uno strato di pane pizza, morbido e ben lievitato, ricoperto da uno strato di pomodoro, cipolla, acciughe e origano e infine il tutto ricoperta da un’ulteriore strato di pecorino siciliano grattugiato.

Sfinciuni (Sfincione)

Durata 2h 10 min (+ 2h 30 min di riposo)

Difficoltà Impegnativa

Origine Sicilia

Ingredienti

Per 4 persone:

Per la preparazione della pasta:

  • 500 gr di farina
  • 50 gr di Lievito di Birra
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Per la preparazione degli strati superiori:

  • 600 gr di Pomodori maturi
  • 1 Cipolla
  • Origano
  • 5 filetti di acciuga
  • Pecorino grattugiato
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Preparate una spianatoia e versate la farina al centro formando una fontana. Nell’incavo centrale aggiungete il lievito stemperato in una tazza di acqua tiepida ed un pizzico di sale. Cominciate ad impastare aggiungendo tanta acqua quanto necessaria per ottenere un impasto compatto ed elastico. Impastate per bene per circa 15 minuti, in modo da rendere sempre più la pasta elastica e compatta. Alla fine formate una palla, mettetela in una ciotola e copritela con un canovaccio. Mettetela a lievitare in un luogo riparato per circa 2 ore.

Nel frattempo, mettete una pentola piena di acqua sul fuoco. A bollore versate i pomodori all’interno. Scottate i pomodori per circa 5 minuti, poi scolate. Quando i pomodori saranno tiepidi spellateli e rimuovete i semi. Prendete la polpa rimanente e tagliatela a pezzettini.

Prendete poi una padella e aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e la cipolla affettata finemente. Fate dorare la cipolla nell’olio per circa 4-5 minuti poi aggiungete i pomodori. Regolate di sale e fate cuocere i pomodori finchè non diventeranno sugo (circa 50 minuti). Negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungete l’origano e le acciughe.

Prendete la pasta lievitata e stendetela su di una teglia da forno rettangolare precedentemente oliata. Formate uno strato alto circa 1-2 centimetri che ricopra tutta la teglia.  Mettete la pasta sulla teglia a lievitare per altri 30 minuti.

Poi una volta trascorso il tempo, riprendete la teglia e fate tanti buchi con la forchetta sulla superficie della pasta. Poi distribuite uno strato di pomodoro e cipolle su tutta la superficie come fosse una pizza.

Riscaldate il forno a 200°C e cuocete la pizza per 20 minuti

Tirate fuori la teglia e cospargete lo strato superiore con il pangrattato in modo uniforme tanto da ricoprire la superficie. Infine aggiungete abbondante pecorino grattugiato uniformemente anch’esso tanto da distribuirsi insieme al pangrattato.

Rimettete la teglia in forno e finite di cuocere per altri 10 minuti.

Servite U’ sfinciuni, o lo sfincione ben caldo e tagliandolo a porzioni quadrate della dimensione circa del piatto.

sfinciuni o sfincione

Sfinciuni ( Sfincione )

Lo u' sfinciuni, o sfincione, pan pizza ricoperta da uno strato di pomodoro, cipolla, acciughe e origano e pecorino grattugiato.
Preparazione 1 ora 10 minuti
Cottura 1 ora
riposo 2 ore 30 minuti
Tempo totale 4 ore 40 minuti
Portata Antipasto
Cucina Italiana

Dai il tuo voto