Spaghetti alla ligure con le alici 5/5 (2)

spaghetti alla ligure con le alici

Spaghetti alla ligure con le alici

Tempo 100x100Durata: 20 min                                        

ricetta facileDifficoltà: facile                    

 liguria Origine: Liguria

Gli spaghetti alla ligure con le alici è un primo piatto veloce e squisito della tradizione ligure. Questo piatto è ottimo ancora di più se al posto degli spaghetti utilizziamo le linguine (bavette). Un piatto sfizioso da gustare in riva al mare attorniati da uno dei tanti centri caratteristici del litorale ligure. Facile e veloce da preparare.

Abbinamento - vinoVino in abbinamento: Riviera Ligure di Ponente Vermentino DOC

Ingredienti

Dosi per 4 persone

IngredientiQuantità
Spaghetti o linguine400g
Alici fresche300g
Pomodori maturi500g
Basilico4 foglie
Maggiorana1 rametto
Aglio2 spicchi
Olio extravergine di olivaq.b.
Saleq.b.

Preparazione

Prendete le alici fresche, lavatele sotto corrente eliminando la testa e le interiora. Poi sfilettate le alici eliminando la lisca centrale. Alla fine una volta ottenuti i filetti, potete utilizzarli tutti interi o tagliarli a pezzi (anche un po’ e un po’).

Prendete una padella, aggiungete un abbondante filo d’olio extravergine di oliva e due spicchi d’aglio scamiciati. Fate soffriggere l’aglio per un paio di minuti, poi aggiungete i filetti di alici, fateli rosolare per un paio di minuti ed infine aggiungete i pomodori freschi tagliati a pezzetti.

A questo punto aggiungete un po’ sale, le foglie di basilico e le foglioline di maggiorana tolte da un piccolo rametto. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il pomodoro fresco molto lentamente. Il pomodoro alla fine dovrà risultare passito ma non completamente sfatto, rilasciando solo un po’ di sughetto.

Riempite una pentola di acqua e portatela a bollore. Una volta raggiunta l’ebollizione aggiungete una presa di sale grosso e dopo disciolto, calate gli spaghetti o le linguine. Fate cuocere la pasta per il tempo necessario (circa 8 minuti) poi scolatela e versatela direttamente nella padella con le alici ed i pomodori. Fate saltare gli spaghetti per un paio di minuti e poi servite.

Gli spaghetti alla ligure con alici devono essere serviti appena fatti e ben caldi, magari aggiungendo qualche foglia di basilico o di maggiorana fresca.

 

Dai il tuo voto