Spaghetti all’aragosta 5/5 (2)

spaghetti all'aragosta

Spaghetti all’aragosta

Durata 45 min
Difficoltà Intermedia
Origine Sardegna

Gli spaghetti all’aragosta sono un piatto tipico della Sardegna. Isola circondata da mari ricchi di prodotti buonissimi, la Sardegna ha arricchito la sua tradizione gastronomica di numerose ricette che utilizzano i frutti del mare, alcuni di questi preziosi, ma qui abbondanti come le aragoste. Questo crostaceo viene cucinato qui in moltissimi modi, tra cui un piatto davvero ottimo è quello con gli spaghetti.

Abbinamento - vinoVino in abbinamento: Rosato Alghero DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 400 gr di Spaghetti
  • una Aragosta da 700 gr
  • 1 Cipolla
  • 250 gr di Passata di Pomodoro
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete una grossa pentola e riempitela di acqua. Portetela a bollore e poi aggiungete una presa di sale. Legate l’aragosta e tuffatela nella pentola coprendo immediatamente con il coperchio. Lasciate cuocere l’aragosta per circa 15 minuti, poi scolatela e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo prendete una padella, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, la cipolla tritata e cominciate a soffriggere per circa 4-5 minuti. Quando la cipolla risulterà ben imbiondita, versate la passata di pomodoro e aggiungete un po’ di sale. Abbassate la fiamma a fuoco medio e lasciate sobbollire il sugo per circa 10 minuti.

Una volta che l’aragosta si sarà raffreddata, aprite l’aragosta a metà per il lungo ed estraete via via tutta la polpa all’interno. Stessa cosa fate per la polpa all’interno delle chele. Raccogliete tutta la polpa sminuzzandola se necessario e aggiungetela al sugo che sta ancora bollendo. Mescolate e continuate la cottura del sugo per altri 10 minuti. Potete aggiungere qualche parte del guscio dell’aragosta al sugo in modo sia che insaporisca il sugo, ma anche per un effetto estetico.

Prendete una pentola riempitela di acqua e portate a bollore. Una volta giunta ad ebollizione, aggiungete una presa di sale, e poi versate gli spaghetti. Cuocete gli spaghetti con una cottura al dente (circa 8-9 minuti) e poi scolateli. Versateli nella padella con il sugo di aragosta e fateli saltare leggermente. Poi servite

Servite gli spaghetti all’aragosta in un vassoio, guarnite poi con una spolverata di foglie di prezzemolo tritate.

Dai il tuo voto