Spogna (finocchietto) ripassata 5/5 (1)

Spogna (finocchietto) ripassata

Spogna (finocchietto) ripassata

Durata 30 min

Difficoltà Facile

Origine Puglia

Nel foggiano e nel Gargano si coltiva la spogna, una varietà di finocchietto ma più delicata, ottima per essere utilizzata come una vera e propria verdura. Il modo più semplice per prepararla è ripassarla in padella con un po’ di aglio e peperoncino.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 kg di Spogna
  • Peperoncino
  • Filetto di acciuga sottolio (opzionale)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Prodotto tipico: Spogna (Basilisco comune)

Preparazione

Prendete la spogna, e mondatela eliminando le basi con le radici e le foglie non buone. Lavatele per bene sotto l’acqua corrente. Riempite una pentola di acqua e portatela a bollore. Aggiungete una presa di sale grosso e poi versateci dentro la spogna. Fatela scottare per circa 5-10 minuti.

Spogna scottata in acqua bollente

Scolate la spogna in un colapasta e poi lasciatela asciugare per bene.

Spogna lessata e scolata

Prendete una padella, aggiungete un fondo d’olio e uno o due spicchi d’aglio. Aggiungete se volete un filetto di acciuga sottolio e del peperoncino. Fate rosolare il tutto schiacciando l’acciuga in modo da farla dissolvere nell’olio.

Spogna ripassata in padella

Aggiungete la spogna scolata nella padella e fatela ripassare per circa 10 minuti a fuoco vivo. Regolate di sale. Spegnete e servite, magari insieme ad una fetta di pane tostata.

Dai il tuo voto