Cucina TipicaSecondo PiattoSicilia

Stigghiole 4.56/5 (9)

Le stigghiole, o stigghiuole sono una specialità della gastronomia siciliana. Cibo da strada, è uno dei rappresentanti della antica tradizione gastronomica palermitana. Di origini certamente povere, questa specialità è nata dall’esigenza di consumare anche parti meno nobili degli agnelli o dei capretti, come appunto i budelli. Come tradizione vuole le stigghiole andrebbero cotte alla brace, se non disponete potete utilizzare una griglia molto rovente.

Stigghiole

Durata 30 min

Difficoltà Intermedia

Origine Sicilia

Ingredienti

  • Budellini di Agnello o di Capretto
  • Limone
  • Prezzemolo
  • Cipollotti
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Prendete le budelline e lavatele attentamente utilizzando acqua corrente. Poi tagliatele e sgrassatele utilizzando il succo di limone e poi con abbondanti lavaggi di acqua molto salata. Alla fine sgocciolatele e lasciatele asciugare.

Prendete i cipollotti, lavateli e puliteli. Pulite anche i gambi di prezzemolo e affiancateli ai cipollotti formando dei fastelli. Poi prendete le budelline e avvolgetele intorno ai fastelli nella tipica forma della stigghiola.

A questo punto sono pronte per essere cotte sulla brace. Lasciatele cuocere per bene facendole arrostire lentamente (quindi il calore della brace non deve essere molto alto). Conditele con il limone ed un po’ di sale.

stigghiole

Stigghiole

Le stigghiole sono una specialità della gastronomia siciliana. Cibo da strada, è uno dei rappresentanti della antica tradizione palermitana.
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana

Dai il tuo voto