Stinco alla Marchigiana 5/5 (2)

Stinco di maiale alla marchigiana

Stinco alla Marchigiana

Durata 1 h

Difficoltà Intermedia

Origine Marche

Lo stinco di maiale è un ottimo taglio da gustare arrosto. Una volta, in un viaggio presso Camerino, mi è capitato di assaggiare lo stinco alla marchigiana. Lo stinco viene dapprima rosolato in un sughetto ricco di odori come sedano, carote, cipolle e pomodorini e poi lasciato arrostire piano piano in forno. Un sapore davvero unico.

Vino in abbinamento: Rosso Piceno DOC 

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 Stinchi di maiale (precotti)
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 200 gr di Pomodorini maturi
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete un grosso tegame in grado di poter contenere due stinchi di maiale. Aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva, ed un trito fine di cipolla, carota e costa di sedano. Poi aggiungete uno spicchio d’aglio. Cominciate a far rosolare il tutto. Quando il soffritto risulterà leggermente imbiondito, aggiungete i pomodori tagliati a pezzi.

Stinco di maiale alla marchigiana 01

Lasciate rosolare per un po’ di minuti, in modo da passire leggermente i pomodori, poi aggiungete gli stinchi di maiale precotti. Aggiungete anche mezzo bicchiere di acqua.

Stinco di maiale alla marchigiana 02

Rosolate per bene gli stinchi di maiale, facendoli rotare nel tegame, in modo che tutta la loro superficie rimanga a contatto con il sugo di fondo per un po’ di minuti. Poi dopo circa 10 minuti, togliete gli stinchi di maiale e posateli su di una teglia di alluminio. Non aggiungete olio nè altri condimenti. Riscaldate il forno a 180°C ed infornate. Continuate la cottura per circa 40 minuti.

Stinco di maiale alla marchigiana 03

Sul fondo del tegame si sarà formato un fondo di cottura. Se troppo liquido, continuate la cottura lasciandolo restringere.

Stinco di maiale alla marchigiana 04

Trascorso il tempo di cottura degli stinchi, togliete la teglia dal forno.

Stinco di maiale alla marchigiana 05

Riprendete il fondo di cottura dal tegame e ricoprite gli stichi fino a ricoprire tutta la loro superficie. Rimettete in forno e continuate la cottura per altri 5-10 minuti.

Stinco di maiale alla marchigiana 06

Sfornate e servite lo stinco alla marchigiana ben caldo.

Dai il tuo voto