Straccetti alla romana 5/5 (4)

Straccetti alla romana ricetta

Straccetti alla romana

Durata 30 min
Difficoltà  Facile
Origine Lazio

Gli straccetti alla romana sono un piatto tipico laziale, tipico della tradizione capitolina. Non molto noti fuori da Roma, questo piatto a base di carne è qui invece molti apprezzato. Piccole fettine di carne di noce di manzo tagliate molto sottili, ad apparire quasi come fossero dei piccoli stracci. Una volta cotti questi straccetti di carne si arriciano tutti, rilasciando inoltre un ottimo sugo di carne. Spesso vengono degustati accompagnati da rucola e parmigiano reggiano a scaglie, ma la tradizione li vuole anche con i carciofi.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Velletri Bianco DOC

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di straccetti di Noce di Manzo
  • 50 gr di Rucola
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano a scaglie
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di Oliva
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Prendete una padella e aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva. Riscaldate l’olio e aggiungete poi gli straccetti di carne di manzo. Gli straccetti si rosoleranno per bene, arricciandosi, poi sfumate il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco. Fate evaporare tutto il vino e poi aggiungete sale e una grattata di pepe nero. Continuate a cuocere gli straccetti di manzo per altri 5 minuti mescolandoli in continuazione in modo che siano uniformemente cotti.

Versate gli straccetti su di un vassoio da portata oppure dividete le porzioni nei diversi piatti.

A parte lavate e mondate la rucola, asciugatela. Coprite gli straccetti con un po di rucola. Poi prendete il parmigiano reggiano e fatene delle scaglie da far cadere sopra la rucola.

Servite gli straccetti alla romana ben caldi.

 

Dai il tuo voto