Tagliatelle con pancetta e asparagi selvatici 5/5 (2)

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Tagliatelle con pancetta e asparagi selvatici

Durata 30 min

Difficoltà Intermedia

Origine Umbria

Le tagliatelle con pancetta e asparagi selvatici è una ricetta tipica dell’Umbria. Gli asparagi selvatici crescono abbondantemente nelle valli umide e boscose dell’Umbria e sono entrati a far parte della tradizione gastronomica umbra. Più piccoli e saporiti di quelli coltivati, li possiamo trovare in moltissimi piatti, tra cui anche come condimento dei primi piatti, spesso in compagnia della pancetta di maiale.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 400 gr di Tagliatelle
  • 1 mazzetto di Asparagi selvatici
  • 200 gr di Pancetta
  • 1/2 cipolla o 1 scalogno
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 bustina di Zafferano
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

 Prodotto tipico: Asparagi selvatici

Preparazione

Preparazione delle tagliatelle

Prendete gli asparagi selvatici, lavateli ed eliminate la parte del gambo più dura e legnosa. Riscaldate un pentolino d’acqua e portate ad ebollizione. Scottate gli asparagi per pochi minuti e poi tirateli fuori dall’acqua bollente.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Tagliate le punte di asparagi selvatici lasciandole intere, mentre per quanto riguarda i gambi (se ancora duri) rimetteteli a bollire per altri minuti, altrimenti tagliateli a piccoli pezzettini. Conservate le punte intere da parte che essendo più delicate le aggiungerete alla fine.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Prendete la pancetta, eliminate la cotenna se presente, e sminuzzatela in piccoli cubetti o striscioline.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Prendete un tegame o una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, lo scalogno o la cipolla tritata finemente ed i cubetti di pancetta. Fate rosolare per un po’ di minuti la pancetta e poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e regolate di sale.

Una volta versate il vino, aggiungete alla cottura i tocchetti di asparagi selvatici ed un po’ di sale. Continuate la cottura facendo evaporare tutto il vino.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Prendete una pentola piena di acqua e portatela a bollore. Giunta l’ebollizione, aggiungete una presa di sale grosso e poi versate le tagliatelle.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Prelevate un po’ di liquido di cottura della pasta e stemperateci all’interno lo zafferano. Versate poi lo zafferano stemperato nella padella insieme alla pancetta e allo zafferano. Poi quando le tagliatelle saranno cotte al dente, scolatele e versatele nella padella insieme al condimento. Fate saltare per un paio di minuti, mescolando per bene tutti gli ingredienti.

Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta

Servite le porzioni di tagliatelle con pancetta e asparagi selvatici, guarnite con le punte di asparagi selvatici lasciate intere ed una buona grattata di parmigiano reggiano.

Dai il tuo voto