Tagliatelle al ragù di prosciutto e piselli 5/5 (4)

Tagliatelle al ragù di prosciutto e piselli

Tagliatelle al ragù di prosciutto e piselli

Durata 1 h

Difficoltà  Intermedia

Origine Emilia Romagna

Le tagliatelle al ragù di prosciutto e piselli è un piatto dalle forte tradizioni emiliane che mi è capitato di mangiare recentemente in un un locale di Modena. Questo è un piatto nato dalla tradizione emiliana di abbinare buonissime paste fatte in casa con sughi di prosciutto o ragù. Da questi abbinamenti nascono dei piatti eccezionali, di grande sapore.
Il successo di ricette del genere nasce soprattutto dall’arte emiliana di lavorare la pasta all’uovo, di saperla stendere con cura, di curare le porzioni degli impasti e di saperla lavorare, esperienza che ha prodotto moltissimi formati di pasta fresca, tra cui le tagliatelle, che sono tra i vari formati di pasta fresca più apprezzati.

Vino in abbinamento: Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC

Dove Mangiare: Trattoria il Fantino – Modena

Dove Mangiare: Trattoria Tagliatella – Modena

Ingredienti

Per 4 persone

Per la preparazione delle tagliatelle:

  • 400 gr di Farina 00
  • 4 Uova

Per la preparazione del sugo:

  • 200 gr di Prosciutto crudo
  • 200 gr di Piselli
  • 1 Cipolla
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Per prima cosa cominciamo a preparare le tagliatelle.

Preparazione delle tagliatelle

Adesso pensiamo alla preparazione del ragù di prosciutto e piselli.

Prendete dei piselli freschi o surgelati. Dati i diversi tempi di cottura, se i piselli sono surgelati, metteteli in un forno a microonde a scongelare e poi se volete continuate la cottura per pochi minuti. I piselli si cuoceranno leggermente all’interno, per poi completare la cottura in padella nel ragù. Se sono freschi, allora prendete un pentolino e scottateli per un po’ in acqua bollente, oppure con un soffritto di cipolla e un po’ d’acqua.

Tagliatelle al ragù di prosciutto e piselli 02

Tritate il prosciutto crudo aiutandovi con un tritatutto. Poi sminuzzate finemente la cipolla. Prendete una padella, e aggiungete un filo d’olio, il trito di cipolla e quello di prosciutto. Cominciate a far soffriggere e poi smorzate tutto con i piselli ed il loro liquido di cottura. Aggiungete il sale e continuate la cottura del sugo per altri 5 minuti circa, se i piselli dovessero risultare ancora crudi, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e continuate la cottura in padella.

Prendete una pentola di acqua, fatela bollire e aggiungete il sale. Poi versateci dentro le tagliatelle. Una volta cotte, scolatele e versatele nella padella con il ragù di prosciutto e piselli e fatele saltare in modo che si insaporiscano ben bene con il condimento.

Servire il piatto ben caldo con una abbondante grattata di Parmigiano Reggiano.

Dai il tuo voto