Torta paradiso 5/5 (2)

torta paradiso

Torta paradiso

Tempo 100x100Durata: 1h

facileDifficoltà: facile

   Origine: Lombardia

La torta paradiso o meglio torta del paradiso, è un dolce tipico pavese ormai diffuso in tutto il territorio italiano. Soffice e leggero, questo buonissimo dolce è facile da preparare ed è ottimo mangiato a fette in qualsiasi momento della giornata. La versione classica lo vuole ricoperto di un strato di zucchero a velo, qualcuno lo reinterpreta aggiungendoci uno strato di nutella o di creme varie all’interno.

Ingredienti

Per 4 persone

Uova4
Farina tipo 00100g
Fecola di patate100g
Zucchero160g
Burro70g
Lievito per dolci1 bustina
Vanillina1 bustina
Saleq.b.
Zucchero a veloq.b.

torta paradiso - ingredienti

Procedimento

Prendete le uova e rompetele in una ciotola o se preferite in una planetaria

torta paradiso

Sbattete le uova vigorosamente in modo da catturare aria e rendendolo ben schiumoso. Aggiungete dapprima tutto lo zucchero e continuate a mescolare.

torta paradiso

Una volta sciolto tutto lo zucchero, cominciate ad aggiungere la farina e la fecola a pioggia gradualmente, continuando a sbattere l’impasto dal basso verso l’altro. Poi una volta incorporate aggiungete una presa di sale, il lievito per dolci e la vanillina.

torta paradiso

Continuate a sbattere l’impasto, e nel frattempo fate sciogliere il burro in un pentolino in modo che diventi completamente liquido. Non fatelo soffriggere però. Poi una volta raffreddato aggiungetelo all’impasto

torta paradiso

Continuate a sbattere l’impasto. Poi prendete una teglia per dolci. Io preferisco quelle che si possono aprire. Imburrate il fondo e poi cospargete un pò di farina per non far aderire troppo la teglia al dolce dopo la cottura.

torta paradiso

Versate il composto nella teglia. Non riempitela troppo (circa 1/3 del volume), la torta lieviterà molto e potrebbe traboccare. Aiutatevi a recuperare tutto l’impasto con una lingua di gatto.

torta paradiso

Riscaldate il forno a 180°C ed infornate. Lasciate cuocere la torta paradiso per circa 30 minuti. Poi abbassate la temperatura a 170°C e continuate la cottura per altri 10 minuti. Poi fate la prova con lo stuzzicadenti per vedere se è ben cotta all’interno. Una volta cotta, sfornate e lasciate raffreddare.

torta paradiso

Prima di servire la torta paradiso, spolverate tutta la superficie con moltissimo zucchero a velo, in modo da formare uno strato che ricopra tutta la torta.

 

Dai il tuo voto