Tortelli alla lastra 5/5 (3)

Tortelli alla lastra

Tortelli alla lastra

Durata 2h
Difficoltà  Difficile
Origine Emilia Romagna

I tortelli alla lastra sono una ricetta tipica della Romagna. Questi tortelli, ripieni di un impasto a base di patate venivano originariamente cotti su una lastra di pietra rovente riscaldata sul camino. Oggi si usa una grossa padella di ferro. Buoni come antipasto vengono serviti spesso insieme ad altre portate come affettati e formaggi.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Romagna Sangiovese DOC

Ingredienti

Per la preparazione del ripieno:

  • 500 gr di Patate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 gr di Lardo
  • 1 Uovo
  • 4 cucchiai di Pecorino grattugiato
  • 500 gr di Farina
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Preparate una spianatoia e versateci la farina formando una fontana con un incavo al centro. Aggiungete al centro un bicchiere di acqua tiepida ed un pizzico di sale e cominciate ad impastare. Impastate aggiungendo il minimo di acqua possibile per ottenere un impasto elastico, compatto ed omogeneo. Formate una palla con l’impasto e lasciatelo riposare per circa mezz’ora.

Prendete le patate e dopo averle lavate accuratamente, mettetele in una pentola con tutta la buccia. Finite di riempire la pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione. Lessate le patate. Poi scolatele, spellatele quando sono ancora calde e poi passatele in uno schiacciapatate. Raccogliete la polpa di patata in una ciotola.

Prendete una padella e aggiungete del lardo tritato finemente e gli spicchi d’aglio tritati. Fate sciogliere il lardo e poi fate rosolare l’aglio. Unite il soffritto all’impasto di patate nella ciotola. Unite poi un uovo, 4 cucchiai di pecorino grattugiato ed infine una grattata di pepe nero ed un po’ di sale.

Impastate per bene finchè tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

Riprendete l’impasto che avevate messo a riposare e sempre sulla spianatoia stendete una sfoglia di circa 1 mm di spessore. Dividete la sfoglia in due parti e su di una disporrete tante porzioni dell’impasto di patate a circa 6 cm l’uno dall’altro. Poi ricoprite con la seconda sfoglia ed infine con una rotella dentata tagliate tanti quadrati. Premente per bene con le dita per far aderire le estremità dei tortelli.

Prendete una grossa padella di ferro e fate cuocere i tortelli alla lastra su entrambe i lati. Se avete una lastra di pietra potete utilizzarla per cuocere i tortelli alla lastra.

Dai il tuo voto