Trippa al sugo alla sassarese 5/5 (3)

Trippa al sugo alla sassarese

Trippa al sugo alla sassarese

Durata 1 h e 30 min
Difficoltà Facile
Origine Sardegna

La trippa al sugo alla sassarese è una classica ricetta sarda. In generale la trippa è un ingrediente molto apprezzato e cucinato in Sardegna, ed è possibile trovarlo , sempre al sugo e accompagnato da un’abbondante aggiunta di pecorino. Alimento povero per eccellenza, la trippa viene ricavata dallo stomaco del bovino ed è sempre stato presente nella storia, anche al tempo dei greci e dei romani che la utilizzavano in gran quantità. Oggi è un piatto non più così comune, ma presente nelle tavole di chi ama le tradizioni e i vecchi sapori.

locale Dove Mangiare: Le Due Lanterne (Sassari)

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 300 gr di Trippa Precotta
  • 200 gr di Passata di Pomodori
  • ½ Cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di Alloro
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 4 foglie di Basilico
  • 2 cucchiai di Pecorino
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

In una casseruola, mettete un filo d’olio abbondate, poi aggiungete la cipolla e l’aglio sminuzzati, il prezzemolo ed il basilico tritati e fate soffriggere per 4-5 minuti. Quando la cipolla sarà dorata. Aggiungete la trippa facendola rosolare insieme al soffritto per qualche minuto.

Aggiungete il sale e poi la passata di pomodoro. Aggiungete l’alloro ed il rosmarino e lasciate cuocere il tuto per 30 minuti a fuoco medio.

Servire la trippa ben calda dopo aver dato una buona spolverata con pecorino sardo grattugiato.

Dai il tuo voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.