Verdure ripiene alla ligure 5/5 (1)

Verdure ripiene alla ligure

Verdure ripiene alla ligure

Durata 1 h

Difficoltà Intermedia

Origine Liguria

Le verdure ripiene alla ligure sono uno dei piatti più celebrati della cucina estiva nel Ponente ligure. Tante verdurine colorate e sfiziose vengono servite adagiate su grandi vassoi per aperitivi, antipasti o come contorno accompagnate da fagiolini verdi. Il ripieno generalmente è di magro composto solo di pangrattato, parmigiano e i ritagli delle verdure utilizzate, insaporito però da una miscela delle molte erbe aromatiche tipiche della costa ligure.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • Melanzane di piccola taglia
  • Zucchine di piccola taglia
  • Cipolle di piccola taglia
  • Peperoni di piccola taglia
  • 2 Uova
  • Pangrattato
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Maggiorana
  • Basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Riempite una pentola di acqua salata e portatela a bollore. Nel frattempo, lavate gli ortaggi, capateli e suddivideteli in piccole porzioni. Scottate in nell’acqua bollente le zucchine e le cipolle per circa 5 minuti. Poi ricavate con l’aiuto di un cucchiaino, delle piccole barchette da ciascuna parte di ortaggio. Raccogliete in un contenitore le parti di verdure ottenute scavando e tritatele finemente. Aggiungete due uova, il parmigiano, le foglie di basilico e di maggiorana tritate molto finemente, ed il pangrattato (tanto quanto necessario per ottenere un impasto lavorabile e quasi asciutto). Regolate di sale ed amalgamate per bene tutti gli ingredienti. Alla fine otterrete un impasto con cui andrete a riempire tutte le barchette di ortaggi.

Prendete una larga teglia o una placca da forno, aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva, o potete utilizzare anche uno strato di carta da forno (comunque un po’ di olio aggiungetelo), e disponeteci sopra tutte le verdure ripiene. Riscaldate il forno a 200°C e cuocete le verdure ripiene alla ligure per circa 30 minuti.

Le verdure ripiene alla ligure possono essere servite anche fredde e anche il giorno dopo che sono state preparate (anzi, alcuni le preferiscono così).

Dai il tuo voto