Zafarani cruschi 5/5 (1)

zafarani cruschi - peperoni croccanti

Zafarani cruschi (Peperoni croccanti)

Durata 20 min
Difficoltà Facile
Origine Basilicata

Gli zafarani cruschi (peperoni croccanti) sono una ricetta tipica lucana.  Questa specialità consiste praticamente in peperoni rossi secchi e croccanti (anche freschi) che vengono consumati sia soli che utilizzati per condire altre pietanze, in particolare la pasta. Consumati da soli, vengono generalmente serviti come antipasto, prendendo i peperoni cruschi (secchi) o anche peperoni rossi freschi e friggendoli. In questo modo risulteranno ancora più croccanti e saporiti.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 200 gr di Peperoni rossi
  • Olio per friggere
  • Sale

Procedimento

Prendete i peperoni freschi e dopo averli lavati, mondateli rimuovendo sia il gambo che i semi all’interno. Asciugateli per bene. Poi prendete una pentola adatta alla frittura e riempitela di olio per friggere. Portate ad alta temperatura e poi mettete i peperoni a friggere. Continuate la cottura finchè non risulteranno ben croccanti. Poi toglieteli dalla frittura con un mestolo forato, fateli sgocciolare per bene e poneteli ad asciugare su carta assorbente da cucina.

Disponeteli su di un vassoio da cucina e servite. Gli zafarani cruschi devono essere serviti ben caldi. Spesso si accompagnano con un piatto di olive nere secche.

Dai il tuo voto