Zucchine ripiene e polpette alla bolognese 3.5/5 (2)

Zucchine ripiene e polpette alla bolognese

Zucchine ripiene e polpette alla bolognese

Durata 2 ore

Difficoltà  Intermedia

Origine Emilia Romagna

Le zucchine ripiene e polpette sono una ricetta casalinga tipica di Bologna. Il ripieno delle zucchine è lo stesso delle polpette ed è fatto con carne scelta di manzo macinata, a differenza di altre regioni che fa uso di carne avanzata già cotta, lessi, ecc.. Le polpette possono essere cotte direttamente in umido oppure leggermente fritte in precedenza prima di essere lasciate cuocere in un sugo abbondante di pomodoro.

Vino in abbinamento: Colli Bolognesi Sauvignon DOC

Dove Mangiare: Osteria Bottega – Bologna

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 4 zucchine di media grandezza
  • 500 gr di macinato di manzo
  • 3 Uova
  • 20 gr di Pangrattato
  • 150 gr di grana padano
  • 1 bicchiere di latte
  • Burro
  • 500 gr di Passata di Pomodoro
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • Burro
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

Procuratevi un recipiente capiente dove andrete a mettere tutti gli ingredienti per fare l’impasto sia del ripieno che delle polpette. Versateci dentro il macinato di manzo a cui aggiungerete le uova, il grana padano grattugiato ed il pangrattato. Aggiungete anche un pizzico di sale ed una grattata di pepe nero. Cominciate ad impastare per bene tutti gli ingredienti.

Se l’impasto che state ottenendo dovesse risultare ancora troppo liquido, aggiungete altro pangrattato (dipende dalla grandezza delle uova). Una volta ottenuto un impasto morbido, asciutto e lavorabile, smettete di impastare e lasciatelo riposare per una ventina di minuti per far amalgamare tra di loro i sapori.

Nel frattempo prendete le zucchine, lavatele e capatele. Poi suddividetele in 2 o 3 parti, a seconda della dimensione, e svuotatele con l’apposito strumento, o altrimenti con un coltello piccolo e ben affilato. Asciugate le zucchine e riempitele con parte dell’impasto di carne macinata. Premete bene ai bordi per far entrare bene la carne all’interno senza lasciare vuoti all’interno delle zucchine. Con il resto dell’impasto formate delle piccole polpettine (della dimensione di grosse olive).

Adesso procuratevi una casseruola larga, e fateci sciogliere due noci di burro, aggiungete una carota ed un gambo di sedano tritati molto finemente e lasciateli rosolare per bene. A questo punto aggiungete le polpette, che farete rosolare per bene anch’esse in modo che formino una leggera crosticina sulla superficie. A questo punto aggiungete anche le zucchine. Rosolate ancora per circa un minuto e poi sfumate la cottura con un bicchiere di latte. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere finchè il latte non si sarà perfettamente asciutto.

Aggiungete infine la passata di pomodoro, regolate di sale e lasciate sobbollire il tutto a fuoco bassissimo per circa 2 ore. Una volta pronte, servite le zucchine con le polpette in abbondante sugo.

 

 

Dai il tuo voto