Ricette con i datteri

Il Dattero

Il dattero è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle palme. Questa pianta cresce nelle regione calde fino a raggiungere altezze elevate intorno ai 30 metri. I datteri si formano in grappoli che contano fino a 200 frutti.

Ciascun dattero ha dimensioni intorno a 4-5 centimetri, la sua polpa è di color ambra o bruna nella sua piena maturazione. Le diverse varietà esistenti si differenziano sia per sapore che consistenza della polpa del frutto.

La palma da dattero è una pianta molto utile. Infatti, oltre ai frutti, si utilizzano anche i germogli e la linfa, ed inoltre è molto utile dato che le sue fibre vengono utilizzate per produrre tessuti. Anche i noccioli scartati dai frutti vengono utilizzati come foraggio per il bestiame.

Stagionalità

Tutto l’anno.

Valori nutritivi del mango (100g)

Calorie 271
Acqua24%
Proteine1.9g
Grassi0.5g
Zuccheri72g
Fibre2.3g

Il dattero è un frutto ad altissimo contenuto di zuccheri, dando quindi un alto contributo calorico. Inoltre fornisce grandi quantità di potassio, magnesio, ferro e rame. Contiene inoltre anche altre sostanze utili al fabbisogno dell’organismo come niacina, acido pantotenico, vitamina B6.

Proprietà del dattero

  • tonico
  • remineralizzante

Uso in cucina

Il dattero viene utilizzato in cucina al naturale, spesso passito e farcito all’interno con frutta secca come mandorle o noci. In cucine mediterranee del nord Africa, il dattero viene abbinato a carni bianche e si può aggiungere ad insalate e al cous cous.

Dai il tuo voto