Ricette con i pinoli

 pinoli

Pinoli

pinoli sono i semi di alcune specie di pino, in prevalenza del pino domestico (Pinus pinea), alberi che crescono in terreni non adatti alla coltivazione. I pini fruttificano solo dopo 20-25 anni di età, producendo la pigna, un contenitore duro e legnoso chiamato anche “pomo del pino” che può arrivare a contenere anche un centinaio di semi di pinolo. Il pinolo è di piccole dimensioni (1-2 cm di lunghezza) ha una forma affusolata, una consistenza morbida ed un sapore delicato e dolce, molto apprezzato in cucina.

La raccolta dei pinoli avviene a mano e richiede una lunga lavorazione e rese non molto elevate, ecco perchè sul mercato i pinoli hanno un prezzo molto elevato.

Stagionalità

Da Agosto a fine Ottobre

Valori nutritivi del pinolo (100g)

Calorie600
Acqua6.7%
Proteine24 g
Grassi50 g
Zuccheri15 g
Fibre15 g

Il pinolo è ricco di potassio, magnesio, ferro, fosforo, rame, zinco, acido folico e niacina, ma apporta anche una discreta quantità di fibre, riboflavina e vitamina B6.

Uso in cucina

I pinoli vengono consumati spesso intero o più raramente macinati (si apprezza anche la consistenza ecco perchè non vengono macinati). I pinoli sono utilizzati sia crudi, che tostati in padella o al forno. Vengono spesso utilizzati a scopo decorativo sulla superficie delle torte (torta della nonna) ma anche in primi piatti e piatti di carne, spesso insieme all’uvetta.

I pinoli sono un’ingrediente fondamentale del pesto alla genovese.

Ricette con il pistacchio

crostata di crema e pinoliCrostata crema e pinoli
ravioli di cavolo nero pinoli pecorino e timo mRavioli di cavolo nero, pecorino, pinoli e timo
Passatelli con verdure e pinoli mPassatelli con verdure e pinoli

Dai il tuo voto