Ricette con il rosmarino

Rosmarino

Rosmarino

Il rosmarino è un arbusto legnoso sempreverde (Rosmarinus officinalis). Questa pianta aromatica è fortemente presente nella nostra cucina tradizionale data la sua ampia diffusione nel bacino del Mediterraneo. Infatti il rosmarino predilige il clima marittimo e può crescere fino a formare un cespuglio di oltre 1.5 m di altezza.

Le foglie del rosmarino sono aghiformi, con la pagina superiore verde mentre quella inferiore risulta più chiara, quasi biancastra. Le foglie sono la parte della pianta che viene utilizzata in cucina e ricca di aromi.

La pianta del rosmarino fiorisce con fiori di diverso colore a seconda della varietà, che possono essere blu, bianchi o color lavanda. Questi fiori sono molto apprezzati dalle api e contribuiscono a creare mieli molto pregiati.

La bontà di questa pianta aromatica è che è sempreverde e le foglie possono essere raccolte in qualsiasi momento dell’anno, anche nei periodi subito dopo la fioritura.

Stagionalità

Tutto l’anno

Valori nutritivi del rosmarino secco (2g)

MineraliQuantità
Ferro0.3 mg
Potassio11 mg
Calcio15 mg
Magnesio3 mg

Proprietà del rosmarino

Il rosmarino, come quasi tutte le piante aromatiche è dotato di molte proprietà

  • diuretico
  • antispasmodico
  • antisettico
  • carminativo
  • stomachico
  • sudorifero
  • antireumatico

Dalle foglie del rosmarino si ricava anche l’olio essenziale che ha proprietà antibatteriche.

Uso in cucina

Il rosmarino è molto utilizzato nella cucina italiana ed in particolare è utilizzato per aromatizzare arrosti di carne e pesce, ma anche per insaporire condimenti per primi piatti e sughi.

Ricette con il basilico

Tagliatelle paglia e fieno con pancetta e rosmarino mTagliatelle paglia e fieno con pancetta e rosmarino

Dai il tuo voto