Ricette con la lattuga romana

lattuga romana

Lattuga romana

La lattuga romana è una pianta fogliare che viene consumata fresca. Chiamata così per la sostanza lattiginosa prodotta al momento di rottura della costole fogliari. La lattuga romana viene apprezzata soprattutto per la croccantezza delle foglie e la rende un ingrediente fondamentale per insalate.

La lattuga romana presente sul nostro mercato è tutta di produzione italiana, di cui la provenienza maggiore è la Puglia con ben 4500 ettari di coltivazione, seguita poi dal Lazio, Campania e Sicilia. L’Italia è infatti il maggiore produttore europeo di insalate (3640000 quintali) di cui gran parte viene esportata nei paesi del nord Europa.

Stagionalità

Tutto l’anno.

Valori nutritivi della lattuga romana (100g)

Calorie 9
Acqua95%
Proteine1g
Grassi0.1g
Zuccheri1.4g
Fibre

La lattuga romana è ricca di acido folico ed è apprezzata nelle diete proprio per il suo basso contenuto calorico. Più la colorazione delle foglie è scura, maggiore è la quantità di sostanze e sali minerali presenti all’interno.

Proprietà della lattuga romana

  • analgesiche
  • emollienti
  • calmanti

Dai il tuo voto