Ricette con la menta

 Menta piperita

Menta

La menta è una pianta di tipo erbaceo perenne tipica ed originaria del Mediterraneo. Diffusa in tutte le regioni a clima temperato, ha qui un habitat così naturale che se non controllata può anche divenire una pianta infestante.

Di menta ne esistono moltissime varietà e specie (ben 40) che si contraddistinguono l’un l’altra per forma e dimensioni, ma soprattutto per il profumo e l’aroma delle foglie. Le foglie di menta raggiungono la massima carica aromatica prima della fioritura della pianta.

Le specie più apprezzate per i loro aromi e più utilizzate in cucina sono la menta verde (Mentha spicata) dalle foglie color verde spiccato e fiori viola, e la menta piperita (Mentha piperita) dal gambo colo malva e le foglie ovali che tendono a quel colore e dal sapore molto forte e penetrante.

Stagionalità

Tutto l’anno a seconda delle specie.

Valori nutritivi del timo secco (1g)

Minerali quantità
Ferro210 mg

Proprietà del timo

Come molte piante aromatiche, è anche una pianta officinale. Il mentolo che è la sostanza contenuta in grandi quantità in questa pianta, ha molte proprietà.

  • Stomachiche
  • Digestive
  • Antispasmodiche
  • Carminative
  • Antisettiche
  • Toniche
  • Colagoghe
  • Favorisce il sonno

Uso in cucina

Della pianta si utilizzano prettamente le foglie, che possono essere utilizzate sia fresche che essiccate. La menta viene spesso utilizzata in cucina per aromatizzare ortaggi, frittate e minestre, ma soprattutto viene utilizzata in pasticceria per la creazione di gelati, sciroppi e bevande rinfrescanti.

Dalla pianta della menta si estrae un olio essenziale che contiene principalmente mentolo e che viene utilizzato nell’industria dei liquori, cioccolati e gomme da masticare, dentifrici e cosmetici.

Ricette con il timo

Frittata alla mentaFrittata alla menta
zucchine pomodorini menta e parmigianoZucchine con pomodori menta e parmigiano
Carciofi alla romanaCarciofi alla romana

Dai il tuo voto