Ricette con l’erba cipollina

erba cipollina

Erba cipollina

Tra tutte gli ortaggi a stelo l’erba cipollina è quella con le dimensioni più piccole. In Italia non è molto consumata, mentre in altri paesi europei è un ortaggio molto comune, utilizzato a crudo in molte portate e spesso in abbinamento a brodi o salse.

L’erba cipollina (Allium schoenoprasum) è una pianta molto diffusa in Europa, ma di origini asiatiche. La raccolta avviene effettuando un taglio netto degli stelli alla base della pianta, avendo però l’accortezza di non estrarre il bulbo dal terreno. In questo modo, l’erba cipollina avrà modo di ricrescere nuovamente.

Valori nutritivi dell’erba cipollina (100g)

Calorie 1
Acqua92%
Proteine0.1g
Grassi
Zuccheri0.1g
Fibre0.1g

Proprietà dell’erba cipollina

  • antitubercolare
  • digestivi
  • depurativi
  • antisettico

Utilizzo in cucina dell’erba cipollina

L’erba cipollina da utilizzare per le preparazioni deve essere sempre fresca, con gli steli belli verdi e vivaci senza ingiallimenti o estremità secche.

L’erba cipollina ha un utilizzo molto simile ad una pianta aromatica, se non si può considerare come tale, ed essere servita tagliata in piccoli frammenti, in modo da rilasciare i succhi profumati all’interno.

Un’altra regola per chi vuole avere risultati ottimale con l’erba cipollina, è quella di aggiungerla ai piatti solamente alla fine della cottura, o anche prima di essere serviti a tavola.

Dai il tuo voto