Cappelli di funghi al forno 5/5 (1)

cappelli di funghi al forno

Cappelli di funghi al forno

Durata 35 min
Difficoltà  Facile
Origine Interregionale

I cappelli di funghi al forno sono un’ottimo contorno, leggero e sfizioso ottimo anche come antipasto. Infatti i funghi champignon sono saporitissimi se lasciati asciugare, arrostendoli al forno, con all’interno un po’ di pangrattato insaporito da aglio e aromi tritati (come prezzemolo o mentuccia o timo). Belli anche da vedere possono essere un buon componente in un bellissimo piatto da antipasto oppure serviti insieme ad un piatto di carne o pesce come semplice contorno.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Alto Adige Spumante Rosè DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 500 gr di Champignon
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di Pangrattato
  • 1 mazzetto di timo fresco o prezzemolo
  • Pepe bianco
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete i champignon, lavateli accuratamente rimuovendo la parte con la radice e la terra dalla loro superficie. Poi una volta lavati, rimuovete il gambo dal cappello, tirando leggermente il gambo verso la parte opporta. I gambi si dovrebbero staccare in modo naturale, lasciando una cavità al centro del cappello del fungo.

cappelli di funghi al forno

Ponete i gambi in frigo, poichè non serviranno per questa ricetta (li potrete trifolare finemente per aggiungerli ad un sugo di pomodoro per insaporirlo per esempio).

Adesso pensiamo alla preparazione del ripieno di pangrattato insaporito con gli aromi. Prendete uno spicchio d’aglio e delle foglie di timo (o di prezzemolo se non ne trovate). Tritate tutto finemente. Versate il trito in una piccola ciotolina di vetro.

cappelli di funghi al forno

Aggiungete il pangrattato, una grattata di pepe bianco, un pizzico di sale ed un filo di olio extravergine di oliva.

cappelli di funghi al forno con pangrattato

Mescolate per bene il tutto finchè tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

cappelli di funghi al forno con pangrattato

Con la salsetta per il ripieno cominciate a riempire uno dopo l’altro i cappelli dei funghi. Disponete i funghi via via che vengono riempiti su di una teglia da forno. Poi una volta finito, aggiungete un filo d’olio sopra i funghi ed una spolverata di sale.

cappelli di funghi al forno

Mettete i funghi ripieni in forno a 180°C e lasciate cuocere per 15-20 minuti.

I cappelli di funghi arrosto ripieni di pangrattato sono perfetti per essere serviti ben caldi appena sfornati, comunque rimangono ottimi anche dopo un po’ di tempo a temperatura ambiente (cosa normale se si servono per un aperitivo).

Dai il tuo voto