Frittura di calamari e gamberi 5/5 (1)

Frittura di calamari e gamberi

Frittura di calamari e gamberi

Durata 15 min

Difficoltà  Facile

Origine Interregionale

Il fritto di pesce è molto diffuso ed apprezzato in Italia, in particolare la frittura di calamari e gamberi. Questo tipo di frittura è molto semplice da preparare e valorizza enormemente la qualità del pesce usato. Infatti i gamberi ed i calamari vengono semplicemente infarinati e poi passati alla frittura in olio bollente. Lo strato di farina fa asciugare la superficie del pesce rendendo la qualità del fritto migliore, risultando più croccante ed asciutta.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 500 gr di Gamberetti interi
  • 500 gr di Calamari
  • 1 Limone
  • Olio per friggere
  • Sale

Preparazione

Prendete i calamari, e sotto l’acqua corrente eliminate le interiore all’interno, il becco e la pelle esterna. Poi una volta ben sciacquati, separate la testa dai tentacoli. La testa la taglierete ad anelli di circa 2 cm di larghezza, mentre i tentacoli, a seconda delle dimensioni dei calamari, potrete lasciarli interi o suddividerli in parte. Infine lasciate scolare leggermente i pezzi in un colapasta.

Lo stesso fate per i gamberetti: sciacquateli per bene sotto l’acqua corrente e poi lasciateli scolare.

Versate sia i pezzi di calamari che i gamberetti in una ciotola di farina un po’ per volta, in modo da infarinare per bene tutta la loro superficie. Mettendo dei pezzi per volta nella farina, vi permetterà di girarli per bene assicurandovi una perfetta e completa infarinatura.

Versate abbondante olio per la frittura in una friggitrice o in una pentola profonda e portatelo ad alta temperatura. Versateci dentro gradualmente i calamari ed i gamberetti infarinati un pezzo alla volta, permettendo così una perfetta frittura evitando che i pezzi rimangano a contatto tra di loro. Se preferite potete usare anche un setaccio da frittura per immergerlo totalmente nell’olio per friggere.

Il tempo di frittura dei calamari e dei gamberi è molto rapido. Sono sufficienti circa 5 minuti per ottenere una cottura perfetta del pesce all’interno e la formazione di una crosticina croccante all’esterno. Togliete così i calamari e i gamberetti dall’olio e lasciateli asciugare sopra un panno di carta assorbente, per lasciarli asciugare. Non fate l’errore di sovrapporre i pezzi tra di loro. Il vapore acqueo si addenserà nella frittura facendola ammollare.

Servite la frittura di calamari e gamberi ben calda, guarnendo con spicchi di limone.

.

Dai il tuo voto