Cucina ItalianaPrimi piatti

Gnocchi con porcini e pistacchi

Gnocchi con funghi porcini e pistacchi

Gnocchi con porcini, salsiccia e pistacchi

Durata 30 min

Difficoltà Intermedia

Origine Interregionale

Gli gnocchi con porcini, salsiccia e pistacchi sono un piatto moderno e gustoso ottimo per delle cene con ospiti. Una ricetta adatta per chi ama i funghi porcini ma allo stesso tempo vuole proporre un piatto nuovo e di classe. Gli gnocchi sono ottimi con un condimento di funghi porcini cremoso e profumato, la salsiccia aggiunge gusto e corpo al piatto, ed il pistacchio dà consistenza croccante al palato, rendendo il tutto molto piacevole al palato. Un piatto complesso ma non molto complesso da preparare. Un successo assicurato a cena con gli amici.

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 gr di Porcini freschi o surgelati (non secchi)
  • 500 gr di Gnocchi
  • Granella di pistacchi
  • 2 Salsicce
  • 1/2 cipolla
  • Prezzemolo q.b.
  • Brodo di verdure (o acqua)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Procuratevi dei bei porcini freschi, se possibile, altrimenti se state preparando questo piatto fuori stagione, potete trovarli surgelati. Non usate invece i funghi porcini secchi, il risultato non sarà ottimale, dando al piatto un colore troppo marrone. Se freschi, puliteli per bene con un panno, eliminando la terra, e poi tagliateli a tocchetti. Se invece avete a disposizione quelli surgelati, se non già divisi a tocchetti, fateli scongelare lentamente e poi tagliateli a pezzi.

Procuratevi una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva ed mezza cipolla finemente tritata. Fate rosolare la cipolla per qualche minuto, fino a quando non sarà perfettamente indorata, poi aggiungete le salsicce spellate e finemente sbriciolate. Durante la prima rosolata, continuate a sbriciolare ancora più finemente la salsiccia schiacciandola con un mestolo di legno. Poi quando anche la salsiccia risulterà ben rosolata, aggiungete anche i funghi porcini tagliati a pezzi. Fateli cuocere per qualche minuto in padella insieme alla salsiccia e alla cipolla, poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Fate evaporare tutto il vino durante la cottura.

A questo punto, aggiungete un po’ di sale ed una mestolata di brodo di verdure (o mezzo bicchiere di acqua) e continuate la cottura del condimento a fiamma bassa e possibilmente a coperchio chiuso. Prendete parte della granella di pistacchi e tritatela ancora più finemente fino ad ottenerne quasi una polvere. Poi riunitela con la granella e versate il tutto nella padella con la salsiccia ed i porcini. Infine tritate molto finemente anche le foglie di prezzemolo e poi aggiungetele al condimento e spegnete.

Nel frattempo, mettete a bollire una pentola di acqua salata e poi versateci gli gnocchi. Quando questi cominceranno a venire a galla, cominciate a riversarli nella padella con il condimento ormai a fiamma spenta. Completati tutti gli gnocchi, date una leggera mescolata per far aderire per bene il condimento di salsiccia e porcini e poi servite le porzioni.

Dai il tuo voto