Lasagne con spinaci, pesto e scamorza 5/5 (2)

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Lasagna con spinaci, pesto e scamorza

Tempo 100x100Durata: 2h                                  

Difficoltà: difficile           

ricette italiane Origine: Interregionale

La lasagna con spinaci, pesto e scamorza è un’ottima alternativa alla solita lasagna alla bolognese. Se vi piacciono le verdure ed i formaggi filanti, questa è davvero la ricetta che fa per voi. Più leggera rispetto alla lasagna tradizionale, rimane allo stesso tempo molto saporita grazie al pesto alla genovese con cui si insaporisce uno strato interno.
Abbinamento vinoVino in abbinamento: Bianco di Custoza DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

Farina300g
Uova3
Spinaci o spinacini500g
Scamorza1/2
Pesto alla genoveseq.b.
Noce moscataq.b.
Latte2 bicchieri
Burro2 noci
Parmigiano reggiano grattugiatoq.b.
Olio extravergine di olivaq.b.
Saleq.b.

Preparazione

Prendete la farina e versatela su di una spianatoia formando la classica fontana con un incavo al centro. Rompete le uova al centro, aggiungendo un pizzico di sale.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Dapprima fate assorbire l’uovo con la farina e poi quando si sarà completamente assorbito, cominciate ad impastare via via sempre più vigorosamente. Premete per bene con il palmo delle mani e continuate a impastare fino a quando non otterrete un impasto compatto, liscio ed omogeneo. Una volta raggiunta la giusta consistenza formate una palla con l’impasto e mettetela in un contenitore, come una ciotola.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Coprite il contenitore con un canovaccio, o avvolgetela in una pellicola trasparente e lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e dopo averlo suddiviso in porzioni più piccole, prendete la macchinetta per stendere la pasta (o se preferite usare il mattarello). Fate dell’impasto tante sfoglie sottili e rettangolari della dimensione della teglia che userete per fare la lasagna.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Adesso passiamo alla preparazione del ripieno. Prendete le spinacine o degli spinaci, lavateli per bene e rimuovete eventuali foglie non buone.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Prendete una pentola capiente e riempitela a metà di acqua. Portate ad ebollizione e poi versateci all’interno le foglie di spinaci. Fatele scottare giusto il tempo di renderle morbide e tenere (non stracuocetele).

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Una volta che gli spinaci saranno scottati, scolateli in uno scolapasta e poi strizzateli cercando di eliminare più acqua possibile. Fatene una palla e lasciatela raffreddare all’aria in modo da eliminare con il vapore altra umidità. Una volta che gli spinaci si saranno raffreddati tritateli finemente con un coltello (o in un mixer se volete). Dovrete ottenere un impasto ben fine e pastoso (asciutto).

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Adesso occupiamoci della preparazione della besciamella. Prendete un pentolino, aggiungete una noce di burro. Fatelo sciogliere leggermente e poi aggiungete un cucchiaio di farina. Continuando a mescolare per bene fate cuocere la farina disciogliendola per bene nel burro in modo da ottenere un impasto denso color giallo. Con il proseguire della cottura diventerà via via più bruno, evitate che diventi troppo bruno (un color nocciola chiaro va bene).

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Una volta ottenuto il colore corretto versate il latte e fatelo riscaldare per bene nel pentolino. Nel frattempo grattate un po’ di noce moscata (se volete potete aggiungere anche la cannella o chiodo di garofano).

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Continuate a mescolare finchè il latte avendo raggiunto una temperatura elevata comincerà a condensarsi con la farina formando la besciamella. Mescolate fino a che non otterrete la consistenza desiderata e poi spegnete e lasciate raffreddare.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Prendete la scamorza, tagliatela a metà e fatene tanti cubettini.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione. Salate l’acqua e poi fate scottare le sfoglie di pasta per le lasagna due alla volta in abbondante acqua. Fatele stare per circa 3-4 minuti poi toglietela dall’acqua e lasciatele asciugare e raffreddare. Fatelo con tutte le sfoglie necessarie per fare la lasagna.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Prendete la teglia per la lasagna ed imburrate o aggiungete un po’ di olio sul fondo. Poi ricopritelo con uno strato di lasagna.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Alternate gli strati interni con gli spinaci e i cubetti di scamorza.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

In uno degli strati interni aggiungete il pesto alla genovese. Rinforzate con un po’ di olio d’oliva. Ricordatevi di aggiungere un po’ di sale negli strati.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Quando avete raggiunto l’altezza massima del bordo della teglia. Aggiungete un’ultima sfoglia e poi ricopritela di besciamella. Date una grattata di parmigiano reggiano.

Riscaldate il forno a 180°C ed infornate. Fate cuocere le lasagne per 20 minuti. Se avete il grill, grigliate per gli ultimi 3 minuti la superficie superiore della lasagna in modo da renderla più croccante grazie al formaggio grattugiato.

lasagne con spinaci, pesto e scamorza

Dai il tuo voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.