Pasta e Fagioli

Pasta e fagioli

Pasta e Fagioli

Durata   1 h

Difficoltà  Intermedia

Origine Interregionale

La pasta e fagioli è forse il piatto italiano popolare di più alto gradimento. Rustico, semplice e nutriente, è da secoli stato il piatto che ha dato sostentamento a moltissime famiglie, sia contadine che anche quelle più agiate. Piatto saporitissimo, è ancora oggi un gran successo a tavola.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • Fagioli borlotti da sgranare o secchi
  • Pasta mista a piacere per zuppe
  • 1 Carota
  • 1 Costa di Sedano
  • 1 Cipolla
  • 1 Patata (facoltativo)
  • 1 Spicchio d’aglio
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 2 foglie di Salvia
  • Sale

Procedimento

Se avete a disposizione i fagioli freschi, sgranateli e poi lavateli. Altrimenti potete utilizzare quelli secchi lasciati in ammollo la sera prima. Riempite una pentola di acqua, aggiungendo anche una cipolla, una carota, una costa di sedano e poi i fagioli. Io aggiungo anche una patata sbucciata. Aggiungete anche un po’ di sale e cominciate la cottura.

Pasta e fagioli

Continuate la cottura lenta con il coperchio per circa 1 ora e mezza. Ogni tanto controllate e schiumate se necessario.

Pasta e fagioli

Alla fine quando il brodo con i fagioli sarà ben cotto. Togliete il sedano, la cipolla, la patata e la carota. Queste ultime due le potete mettere da parte e passare in un passaverdure per poi riaggiungerle al brodo per aumentarne la consistenza.

Pasta e fagioli

Togliete parte dei fagioli che avete utilizzato per il brodo. Li potrete utilizzare per un contorno.

Pasta e fagioli

Prendete una casseruola o una larga padella, aggiungendo un fondo d’olio extravergine di oliva, un rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia ed uno spicchio d’aglio. Lasciate soffriggere per un paio di minuti.

Pasta e fagioli

Aggiungete nella casseruola parte del brodo di fagioli e poi calateci la pasta. Aggiungete anche un po’ di concentrato di pomodoro o un paio di cucchiai di passata di pomodoro per dar colore e sapore. Cominciate a far bollire il tutto e quando la pasta comincerà ad assorbire il brodo, aggiungetene altro prendendolo dalla pentola precedente. Continuate in questo modo fino a completa cottura della pasta. Regolate di sale se necessario.

pasta e fagioli

Fate asciugare il brodo fino al vostro grado di piacimento. C’è chi ama la pasta e fagioli un po’ più brodosa, chi cremosa e chi completamente asciutta. Alla fine servite la pasta e fagioli ben calda. Guarnite con un goccio d’olio extravergine di oliva a crudo e chi vuole, una grattata di formaggio grattugiato.

Dai il tuo voto