Pesche al Vino Rosso 5/5 (1)

pesche al vino rosso

Pesche al Vino Rosso

Durata  10 min + 2 h di riposo
Difficoltà  Facile
Origine Interregionale

La frutta fresca  in estate è sempre presente sulle nostre tavole in grande abbondanza, e come sempre ne avanza moltissima. Ecco una buona idea per utilizzare le pesche. Le pesche al vino rosso sono un ottimo modo per chiudere con dolcezza un pasto. Il loro sapore e la loro dolcezza si sposa benissimo con il forte sapore del vino rosso, un connubio perfetto per una semplice ricetta.

Ingredienti

Per 2 barattoli di marmellata:

  • 2 pesche gialle
  • 200 ml di Vino Rosso
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 stecca di Cannella

Preparazione

pesche al vino rosso

Prendete le pesche e dopo averle lavate, sbucciatele e rimuovete il seme all’interno. Poi tagliatele a tocchetti. Aggiungete un cucchiaio di zucchero e mescolate per bene. Lasciate riposare le pesche per circa 2 ore, in modo che lo zucchero abbia tutto il tempo per far uscire il succo dalle pesche formando un leggero sciroppo.

pesche al vino rosso

Trascorso il tempo, ricoprite le pesche con del vino rosso ed aggiungete una stecca di cannella per aromatizzare il vino (opzionale). Lasciate il vino a riposare con le pesche per almeno 2 ore.

pesche al vino rosso

Servite le pesche al vino rosso a temperatura frigo.

 

Dai il tuo voto