Cucina ItalianaPrimi piatti

Polenta con i funghi porcini

Polenta con funghi porcini

Polenta con i funghi porcini

Durata 1 h 20 min

Difficoltà Facile

Origine Interregionale

La polenta con i funghi porcini è un’ottimo piatto da gustare nelle serate invernali, magari in montagna, gustando prelibatamente questo piatto semplice, ma ricco e gustoso. I porcini fanno la parte da protagonista, dove insieme alla polenta possono essere gustati nella loro piena bontà. Meglio freschi e tagliati a fette, altrimenti va bene anche surgelati. Comunque sia, puoi preparare quest’ottimo piatto in vista di una cena con molti invitati, vedrai, sarà un successo garantito.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone.

Dosi per la polenta:

  • 400 gr di Farina gialla di mais per polenta
  • 2 Litri di Acqua
  • Sale

Dosi per il condimento:

  • 1 Kg di Funghi Porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete i funghi porcini e dopo averli ben puliti, tagliateli a fettine non troppo sottili su di un tagliere. Procuratevi una padella, aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio. Fate rosolare l’aglio per un minuto o due e poi versateci i funghi porcini. Lasciateli cuocere lentamente, non a fiamma troppo elevata, aggiungendo se necessario un po’ di acqua (o di vino bianco) per non farli bruciare e favorire la cottura. Generalmente i funghi porcini richiedono pochissimo tempo per cuocersi. Una volta ben rosolati, spegnete la fiamma.

Prendete una pentola alta e profonda, adatta per la cottura della polenta e riempitela con 2 litri di acqua. Portate a bollore ed aggiungete un po’ di sale grosso. Versate la farina di mais gradualmente mescolando di continuo con un mestolo di legno per non formare grumi.

Abbassate la fiamma e continuate la cottura della polenta per circa 30 minuti, mescolando di continuo per non far attaccare sul fondo della pentola la polenta. Fate raggiungere alla polenta la consistenza desiderata e poi spegnete. La tradizione vuole comunque una polenta consistente e non liquida. Versate la polenta bollente su ogni piatto suddividendola nelle varie porzioni.

Polenta con finferli e formaggio 03

Distribuite su ciascuna porzione di polenta il giusto quantitativo di funghi porcini rosolati, versandoci anche un po’ di sughetto per meglio insaporire la polenta. Servite la polenta con i funghi porcini ben calda.

Dai il tuo voto