Polpettone farcito con formaggio e prosciutto cotto 5/5 (1)

Polpettone prosciutto e formaggio

Polpettone farcito con formaggio e prosciutto cotto

Durata 10 min

Difficoltà intermedia

Origine Interregionale

Uno dei secondi di carne più apprezzati e preparati in tutta Italia è il polpettone. Semplice da preparare, ricco e saporito, il polpettone è da sempre presente sulle nostre tavole in migliaia di versioni, ognuna adattata ai diversi gusti. La carne macinata con cui viene preparato è generalmente quella di manzo, ma può essere mischiata o sostituita con altre carni come agnello, maiale, pollo o tacchino. Inoltre si può anche farcire riempiendolo con altri ingredienti, come per esempio il polpettone farcito con formaggio e prosciutto cotto, una ricetta che lo rende ancora più saporito e cremoso e filante all’interno.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 500 gr di carne di manzo macinata
  • 200 gr di Pane ammollato
  • Pangrattato q.b.
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 Uovo
  • 100 gr di Formaggio grattugiato
  • 100 gr di Prosciutto cotto
  • 100 gr di Formaggio filante come fontina, sottilette o emmental
  • 1/2 carota
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva
  • Noce moscata
  • 1/2 litro brodo vegetale
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Mettete la carne macinata di manzo in una grossa ciotola o contenitore, e poi aggiungeteci la mollica di pane precedentemente ammollato, ben strizzata e sbriciolata. Grattateci dentro mezzo spicchio d’aglio (potete triturarlo). Poi aggiungete un uovo,un pizzico di sale, una grattata di pepe e se vi piace anche una grattata di noce moscata.

Cominciate ad impastare tutti gli ingredienti fino a far amalgamare per bene il tutto, poi aggiungete gradualmente il formaggio grattugiato. Mentre mescolate cominciate a controllare la consistenza dell’impasto, se dovesse risultare troppo liquido, aggiungete del pangrattato fino ad ottenere una bella consistenza asciutta ed un impasto ben lavorabile.

Polpettone prosciutto e formaggio 03

Quando avete ottenuto un bell’impasto omogeneo e ben lavorabile, stendete un foglio di carta da forno e su di esso distribuite l’impasto del polpettone creando uno strato di circa 1 cm di spessore. Appiattitelo per renderlo ben compatto. Poi stendeteci sopra nella parte centrale uno strato di fette di prosciutto cotto. E poi sopra ancora, uno strato di fette di formaggio filante, potete distribuirlo a fette, oppure tagliato a scaglie o a pezzettini (cercate però di formare uno strato che non abbia molto spessore.

Aiutandovi con la carta da forno cominciate ad arrotolare il tutto da una delle due estremità. Effettuate l’operazione molto delicatamente per evitare la rottura del polpettone. Poi una volta avvolto per bene, compattate il polpettone, fino ad ottenere la classica forma. Richiudete i bordi esterni arrotondandoli.

Polpettone prosciutto e formaggio 06

Adesso che il polpettone è pronto, procuratevi un bel tegame capiente e aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva, ed aggiungete una cipolla, mezza carota, la costa di sedano ed il prezzemolo tutti tritati finemente. Fateli rosolare per bene fino ad ottenere l’imbiondimento del soffritto e a questo punto aggiungete il polpettone. Fatelo rosolare per bene da ogni parte della superficie.

Una volta che la superficie del polpettone sarà ben rosolata, abbassate la fiamma, aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale o di acqua e coprite con un coperchio. Continuate la cottura a fiamma bassa per circa 20 minuti (il tempo qui è indicativo, il tempo può variare a seconda dello spessore del polpettone).

Polpettone prosciutto e formaggio 09

Quando il polpettone sarà cotto, togliete il coperchio e versate il polpettone su di un vassoio per tagliarlo a fette. Versate un altro mestolo di brodo sul fondo della padella (o anche del vino bianco) e a fiamma alta recuperate per bene il fondo, aggiungendo anche un cucchiaio di farina. In questo modo otterrete un bella salsetta bruna e saporita con cui condire ed insaporire il polpettone. Per rendere uniforme la salsa, o la passate con un minipimer.

Dai il tuo voto