Cucina ItalianaPrimi piattirisotti

Risotto con gli scampi

Risotto con gli scampi

Risotto con gli scampi

Durata 30 min

Difficoltà Intermedia

Origine interregionale

Tra i crostacei di piccole dimensioni, gli scampi sono molto prelibati sia per il loro sapore che per la loro carne. Si prestano a molte preparazioni tra cui il risotto con gli scampi, un primo piatto che risalta moltissimo le qualità di questo crostaceo, risultando cremoso, profumato e delicato. Un primo piatto d’eccezione per chi vuole preparare, una volta ogni tanto, un bel piatto di classe alla portata di tutti.

Ingredienti

Per una porzione di pasta per 4 persone:

  • 8 scampi
  • 300 g di Riso vialone nano o carnaroli
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 l di Brodo Vegetale
  • 1 Noce di Burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 Limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete gli scampi e dopo averli ben sciacquati sotto l’acqua corrente poneteli in una padella in cui avrete fatto rosolare per qualche minuto uno spicchio d’aglio in un fondo d’olio extravergine di oliva. Fate rosolare gli scampi in padella per un po’ di minuti su tutta la superficie in modo da garantire una perfetta rosolatura. Aggiungete un po’ di sale, spegnete e toglieteli dalla padella. Sul fondo di cottura versateci mezzo bicchiere di vino in modo da raccogliere quanto mai il sugo. Mettete nel frattempo a scaldare un litro di brodo vegetale.

Procuratevi un pentolino, in cui verserete il fondo recuperato con il vino. Poi prendete gli scampi, di cui ne terrete da parte uno a persona. Per gli altri, togliete la polpa dalle chele e dall’addome e versate i gusci e tutto il resto nel pentolino. Aggiungete un paio di mestolate di brodo vegetale e cominciate la cottura del brodetto di scampi. Aggiungete una grattata di scorza di limone. Portate a lieve bollore e lasciate sobbollire per 20 minuti circa. Poi prendete un colino e scolate il brodetto eliminando tutti i gusci, le chele ed il resto. Raccogliete il brodetto in un contenitore o una ciotola.

Pulite il pentolino o prendetene uno nuovo. Fateci sciogliere una grossa noce di burro e poi aggiungete un cucchiaio di farina o di amido di mais. Mescolate per qualche secondo in modo da ottenere un impasto e poi versateci il brodetto che avete filtrato in precedenza. Abbassate la fiamma e lasciate addensare a vostro piacimento la crema di scampi.

Una volta preparata la crema di scampi, procuratevi una larga casseruola ed aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva. Fateci tostare il riso per qualche minuto poi sfumate con un paio di mestolate di brodo vegetale ben caldo. Continuate la cottura del riso, aggiungendo via via altri mestoli di brodo fino a completa cottura.

Quando il riso avrà raggiunto il giusto grado di cottura, versateci dentro la polpa di scampi che avevate estratto all’inizio e la crema di scampi preparata in precedenza. Spegnete e mescolate il tutto. Ecco pronto il risotto con gli scampi.

Risotto con gli scampi 09

Versate il risotto nei piatti da servire, aggiungendo per ciascuno uno scampo intero che avevate messo da parte. Servite il risotto agli scampi ben caldo

Dai il tuo voto