Spiedini di Calamari 5/5 (1)

Spiedini di calamari

Spiedini di Calamari gratinati

Durata 20 min

Difficoltà  Intermedia

Origine Interregionale

I calamari si prestano ad una cucina semplice e leggera. Sono buonissimi anche preparati in maniera semplice con un po’ d’olio e del succo di limone e pronti in pochi minuti: ecco, per esempio, gli spiedini di calamari.

Vino in abbinamento: Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 8 Calamari
  • Pangrattato
  • Limone
  • 1/2 spicchio d’Aglio
  • un mazzetto di Prezzemolo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete i calamari e sotto l’acqua corrente, lavateli e mondateli per bene, eliminando la testa, la cartilagine, l’interiora. Rimuovete la pelle ed il dente centrale. Poi pulite per bene le tasche dei calamari, aprendole per lavarle per bene anche all’interno. Poi lasciatele asciugare per bene.

Nel frattempo, prepariamo un’emulsione con il succo di un limone ed un paio di cucchiai d’olio. Aggiungete il sale, del pepe, mezzo spicchio d’aglio tritato finemente e altri aromi a vostro piacere. Sbattete vigorosamente fino ad ottenere un’emulsione.

Infilzate i calamari in 8 stecchini da spiedini, in modo da riempirli per tutta la loro lunghezza. Poi con un pennello, o con un cucchiaino, ungeteli con l’emulsione in modo da ricoprirli totalmente. Poi cospargeteli con un po’ di pangrattato (non troppo…non devono essere impanati, ma semplicemente gratinati).

Poi potete scegliere se cuocerli al forno gratinati o in una padella antiaderente. Nel primo caso sistemate gli spiedini di calamari su di una placca rivestita con carta forno e condirli con un filo di olio ed infornate a 180° per una quindicina di minuti. Nel secondo caso, ungete leggermente una padella antiaderente e disponeteci sopra a caldo gli spiedini di calamari, poi lasciateli cuocere per circa 5-10 minuti. In entrambe i casi, rigirateli a metà cottura per uniformare la cottura da entrambe i lati.

A cottura ultimata, spegnere e servire immediatamente. Gli spiedini di calamari devono essere serviti immediatamente e ben caldi. Aggiungete un po’ di prezzemolo tritato se vi aggrada.

Dai il tuo voto