Spigola alla Mugnaia 5/5 (1)

Spigola alla mugnaia

Spigola alla Mugnaia

Durata 15 min

Difficoltà  Facile

Origine Interregionale

Se vi piace il pesce, un modo delicato per cucinarlo è con un po’ di farina e un po’ di limone, come fosse una scaloppina. Ecco quindi la spigola alla mugnaia, una preparazione leggera e facile da preparare, per gustare appieno il sapore del pesce. La spigola, per alcuni noto come branzino, è un pesce adatto per questa ricetta: i filetti rimangono teneri e delicati, e se si aggiunge una grattata di scorza di limone se ne può esaltare il sapore.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di Spigola
  • 1 Limone non trattato
  • Farina q.b.
  • 1 noce di Burro o Olio extravergine di Oliva
  • Pepe rosa
  • Sale

Preparazione

Dal pescivendolo acquistate delle belle spigole, facendovele sfilettare per bene. Avete cura però di lasciare il lato della pelle. Poi prendete un piatto di farina ed infarinate i filetti di spigola su entrambe i lati.

Procuratevi una bella padella molto larga e capiente e scioglieteci una grossa noce di burro. Se non amate il burro, potete sostituirlo con dell’ottimo olio extravergine di oliva, con il fatto però che tenderà a coprire un po’ il sapore del pesce, i filetti tenderanno ad essere meno tenere e quindi a risultare un piatto meno delicato. Una volta sciolto il burro, disponeteci i filetti infarinati di spigola facendo attenzione a disporre la parte con la pelle a contatto con la padella. Poi se vi piace il sapore del limone, potete aggiungere o della scorza di limone tagliata a striscioline o solo una grattata. Fate rosolare per bene il pesce su di un lato ed aggiungete a questo punto una spolverata di sale. Poi delicatamente ribaltate i filetti facendo bene attenzione a non romperli.

Quando anche la parte sottostante si sarà rosolata, sfumate con del succo di limone. Lasciate evaporare lentamente il succo e poi spegnete. Servite i filetti di spigola alla mugnaia non appena pronti. Guarnite se volete con degli spicchi di limone e dei grani di pepe rosa.

Dai il tuo voto