Come preparare le tagliatelle

tagliatelle

Le tagliatelle

Origine Emilia Romagna

Le tagliatelle sono un formato di pasta fresca all’uovo tipico dell’Emilia Romagna. Diffuse in tutta Italia, sono forse il formato di pasta fresca più consumato. Moltissimi i condimenti che variano moltissimo di regione in regione, comunque la tradizione bolognese da cui deriva questo formato di pasta, la vuole assolutamente condita con il ragù.

Come preparare le tagliatelle

Dosi per circa 400g di pasta:

  • 400 gr di Farina di grano duro
  • 4 Uova
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di Oliva
  • Sale

tagliatelle

Preparazione

Preparate una spianatoia abbastanza larga che permetta di lavorare per bene la pasta. Versate al centro la farina formando la classica fontana di farina con incavo al centro. Nell’incavo rompete le uova, ed aggiungete una bella presa di sale.

preparazione delle tagliatelle

Impastate per bene facendo incorporare le uova alla farina. Premete per bene sull’impasto con i polsi, impastando per circa 10-15 minuti finchè non otterrete un impasto omogeneo, elastico e liscio. Formate un panetto, ricopritelo di una pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.

preparazione delle tagliatelle 02

Una volta che la pasta avrà riposato per circa mezz’ora, togliete la pellicola trasparente e ridisponetela nuovamente nel centro della spianatoia, questa volta precedentemente infarinata.

Dividete l’impasto con un coltello in diverse parti più piccole e poi lavorate queste parti o con un mattarello o con una macchinetta per tirare la sfoglia. Tirate con le parti di impasto delle sfoglie di circa mezzo centimetro di spessore. Ripiegate queste sfoglie su se stesse e ricominciate a tirare la sfoglia. Ripetete questa operazione per almeno 3 volte.

preparazione delle tagliatelle

A questo punto cominciate a tirare le sfoglie ancora più finemente fino ad ottenere una sfoglia con uno spessore di poco meno di 1 mm.

Arrotolate la sfoglia su se stessa e poi con un coltello tagliate tante fettine di circa 6-8mm di larghezza.

preparazione delle tagliatelle

Appena tagliate le fettine di sfoglia, srotolatele ottenendo così le tagliatelle. Mette le tagliatelle in un vassoio ad asciugare spolverando di tanto in tanto con un po’ di semola di grano, in modo da non far attaccare tra di loro le tagliatelle.

preparazione delle tagliatelle

Le tagliatelle una volta asciugate sono pronte per essere cotte.

Le tagliatelle all’uovo hanno una colorazione giallina, ma è possibile avere formati di pasta colorati, aggiungendo piccole parti di altri ingredienti. Le più famose sono le tagliatelle verdi (con bieta o spinaci per colorare).

Vedi anche:

pasta frescaPreparazione delle tagliatelle verdi

Ricette con le tagliatelle

Tagliatelle ai funghi porcini Tagliatelle ai funghi porcini
tagliatelle al ragù di caprioloTagliatelle al ragù di capriolo
tagliatelle con asparagi selvatici e pancettaTagliatelle con asparagi e pancetta
Tagliatelle al raguTagliatelle al ragu
tagliatelle con salmone e peperoni verdiTagliatelle con salmone e peperoni verdi
Tagliatelle al ragù di prosciutto e piselliTagliatelle ragù di prosciutto e piselli
Tagliatelle con guanciale zafferano e zucchineTagliatelle guanciale, zafferano e zucchine
Tagliatelle con funghi e salsicciaTagliatelle con funghi e salsiccia

Dai il tuo voto