Asparago Bianco di Bassano DOP

Asparago bianco di Bassano

Asparago Bianco di Bassano DOP

Origine: Veneto

L’asparago bianco è un ortaggio che ha trovato nel Bassanese un terra particolarmente vocata per la sua preparazione, in particolare con gli anni si è profondamente legato alla cultura e alle tradizioni locali. Infatti nel 2007, l’Asparago Bianco di Bassano ha ottenuto la il marchio DOP, la denominazione di origine protetta, divenendo così uno dei prodotti più pregiati della coltivazione italiana.

L’asparago bianco di Bassano deve quindi rispecchiare particolari caratteristiche che lo rendono unico e distinguibile dagli altri, in particolar modo per la sua qualità e tipicità. Il suo colore deve essere totalmente bianco, senza sfumature verdastre, e avere una lunghezza compresa tra i 18 ed i 22 centimetri. Gli esemplari al commercio devono avere almeno un diametro di 11 mm, con turioni ben formati e dritti, e l’apice chiuso. La consistenza dovrà essere tenera anche nella parte più bassa del gambo. Una volta raccolti a mazzo vengono venduti in porzioni da 1 kg o 1.5 Kg.

Asparago bianco di Bassano 2

Ricette con l’asparago bianco di Bassano

Dai il tuo voto