Bettelmatt

Bettelmatt

Bettelmatt

piemonteOrigine: Piemonte

Il bettelmatt è un formaggio tipico dell’Alta Val Formazza in Piemonte. Questo formaggio rappresenta un cru pregiato tra le tome tipiche alpine. Il suo sapore richiama leggermente l’erba mottolina che cresce soltanto in quei luoghi. A favorire questo aroma è dovuto proprio il fatto che il bettelmatt viene prodotto solo nei mesi estivi, mesi in cui i pascoli danno il meglio di se.

Il bettelmatt viene preparato con un metodo molto simile al gruyère. Il latte fresco appena munto viene versato in una caldaia di rame e portato ad una temperatura di 36-40°C . Dopo circa mezz’ora si dovrebbe ottenere una buona cagliata. Si rompe la cagliata grossolanamente lasciando i grumi di grossa dimensione e poi dopo un tempo di riposo, viene cotta.

La massa che si è separata si deposita sul fondo viene raccolta e separata dal siero grazie ad una tela. Una volta separata la massa si pone all’interno di fascere. Si lascia raffreddare il tutto e poi si pressa la massa all’interno delle fascere con una pressa particolare per un periodo di tempo che va dalle 12-24 ore.  Le forme poi vengono rimosse dalle fascere e poste in salamoia per la salatura. Rimangono nella salamoia per un periodo di 10-15 giorni. Infine le forme di bettelmatt verranno poste a stagionare in un ambiente fresco per un periodo di tempo di almeno due mesi.

 

Dai il tuo voto