Burrata

burrata

Burrata

puglia Origine: Puglia

La burrata è un prodotto tipico della Puglia. La zona di produzione è quella di Adria e Martina Franca in provincia di Taranto. Lo schema di produzione di questo particolare prodotto caseario ricalca quello della mozzarella, ad eccezione della fase di filatura e di una fase di farcitura.

La lavorazione si basa sulla preparazione del “sacchetto” utilizzando un foglio di pasta filata prodotto con le stesse tecniche della mozzarella, e una volta ottenuto un foglio di circa 1 cm di spessore, questo viene modellato e sagomato fino ad ottenere una forma a sacchetto. L’interno del sacchetto viene poi riempito con pasta filata sfilacciata e amalgamata con crema di siero. La crema di siero viene prodotta con la centrifugazione del siero residuo dalla lavorazione della mozzarella. Il sacchetto una volta ripieno viene infine richiuso praticando un nodo sulla sommità. Il nodo viene effettuato a caldo con la filatura ottenuta con l’ausilio di acqua calda.

Le burrate così ottenute vengono tenute immerse per qualche minuto in salamoia.

Le burrate devono essere con una superficie liscia, un colore bianco e il suo sapore deve essere dolce e burroso.

 

Dai il tuo voto