Burrino di bufala

Burrino di bufala

Foto da http://www.buy-me.it/burrini-freschi-di-bufala-1000-gr/

Burrino di Bufala

campania Origine: Campania

Il burrino di bufala è un particolare tipo di burrino tipico della Campania. Infatti questo burrino viene preparato esclusivamente con latte di bufala.

Il burrino è un formaggio con preparazione molto simile a quella della scamorza, al cui interno però si ha un ripieno di burro. La forma rimane quella tipica a pera presentando il classico testino creato dai lacci utilizzati per appenderlo durante il breve trattamento.

Per quanto riguarda la preparazione, il latte bufalino viene addizionato al sieroinnesto della lavorazione precedente e portato ad una temperatura di circa 38°C per farlo coagulare. Una volta formata la cagliata, questa viene rotta e si fa spurgare il siero. La pasta così ottenuta viene tagliata in strisce e posta a maturare per un’intera giornata, poi infine filata con mestoli di legno ad una temperatura di 94°C. Il burro utilizzato per il ripieno si ottiene mediante una centrifugazione o zangolatura del latte. Poi presa una palla di questo burro, si riveste con uno strato di pasta filata, e il tutto viene immerso in salamoia per la salatura e lasciata immersa per 12 ore.

Infine si può procedere ad una lieve affumicatura del burrino di bufala esponendolo alla bruciatura di paglia di grano.

Il burrino è un formaggio che va consumato fresco e non si mantiene oltre una settimana.

Dai il tuo voto